Cuadrado contro i tifosi della Colombia: "Non si lanciano oggetti in campo"

L'esterno della Juve biasima l'atteggiamento dei supporters dei Cafeteros che alla fine della gara persa contro il Perù hanno bersagliato Zapata e compagni
Cuadrado contro i tifosi della Colombia: "Non si lanciano oggetti in campo"© EPA
2 min
TagsCuadradoColombia

BARRANQUILLA (Colombia) - Al termine del match fra Colombia e Perù, vinto 1-0 in trasferta dalla nazionale andina, il pubblico di Barranquilla ha bersagliato la nazionale dei Cafeteros con un fitto lancio di oggetti dalle tribune. Ai tifosi colombiani non è andata giù la prestazione di Zapata e compagni, che vedono il Mondiale 2022 in Qatar sempre più lontano: il ko infatti fa slittare i colombiani al sesto posto in classifica, che non permetterebbe nemmeno gli spareggi per accedere alla competizione in programma il prossimo inverno. A commentare l'accaduto, nel post-partita, è il laterale della Juve Cuadrado, che afferma alle tv nazionali: "Sono un po' a disagio per la reazione dei tifosi. Sia loro che noi vogliamo andare al Mondiale e penso che dovremmo essere tutti uniti e fiduciosi. Non è possibile che si lancino lattine o altri oggetti verso i giocatori a fine partita". 


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti