Corriere dello Sport

Mondiali femminili: vittorie per Nigeria, Germania e Francia
© AFPS
Calcio Femminile
0

Mondiali femminili: vittorie per Nigeria, Germania e Francia

Successo della formazione africana sulla Corea del Sud con un gol per tempo. Tedesche vincenti sulla Spagna con un gol della Dabritz. Le padrone di casa si impongono sulla Norvegia e ottengono il pass per gli ottavi

NIZZA (Francia) Nigeria, Germania e Francia conquistano tre vittorie fondamentali nella seconda giornata della  fase a gironi dei Mondiali femminili di Francia 2019. Il risultato più sorprendente arriva nel girone A con il successo della Nigeria contro la Corea del Sud per 2-0. Un gol per tempo allo Stade des Alpes di Grenoble per la formazione campione d’Africa che è passata in vantaggio al 29’, grazie a un’autorete di Doyeon Kim, per poi raddoppiare al 75’ con una galoppata della Oshoala. Nella seconda sfida di giornata successo per la Germania contro la Spagna per 1-0 grazie a una rete della Dabritz. Vittoria convincente per la Francia che batte la Norvegia per 2-1 nella sfida più importante del raggruppamento.

Nigeria-Corea del Sud 2-0: conferma del Var sul primo gol

La formazione africana conquista un successo di portata fondamentale custodendo ancora la possibilità di qualificarsi alla fase a eliminazione diretta. Nel primo tempo della sfida di Grenoble l’arbitro è dovuto ricorrere al Var prima di convalidare il vantaggio su autogol della Nigeria: si sospettava un tocco di mano della Oparanozie, che ha però soltanto sfiorato il pallone con le dita. Al 58’ rete annullata per un fuorigioco, minimo ma nitido, alla coreana Geummin Lee. A un quarto d'ora dal termine il gol del definitivo 2-0 di Oshoala con una bella iniziativa personale.

Nigeria-Corea del Sud 2-0, il tabellino

Germania-Spagna 1-0: Dabritz decisiva

La cattiveria agonistica della Dabritz fa la differenza nella sfida tra le tedesche e la nazionale spagnola. L'attaccante ex Bayern che nella prossima stagione indosserà la maglia del PSG firma il successo contro la Spagna al 42' con un gol di rapina dimostrando di essere la più lesta nel lanciarsi su una respinta del portiere delle iberiche Panos. La nazionale spagnola prova più volte di trovare la via del pareggio ma solidità tedesca non è solo una caratteristica della nazionale maschile. Con il successo odierno la Germania sale a quota 6 nel girone B, Spagna ferma a 3 punti.

Francia-Norvegia 2-1: transalpine qualificate

Le ragazze allenate da Corinne Diacre si esaltano davanti al pubblico dell'Allianz Riviera di Nizza e battono la Norvegia per 2-1. Partita molto combattuta nel primo tempo con occasioni da entrambe le parti ma porte inviolate. Nella ripresa il risultato si sblocca immediatamente con il gol di Valerie Gauvin imbeccata perfettamente da Majri. La Norvegia non molla la presa e trova anche il gol del momentaneo pari grazie alla partecipazione involontaria di Wendie Renard che insacca il pallone nella propria porta in maniera piuttosto maldestra. A poco meno di 20' dalla fine arriva poi l'episodio che cambia definitivamente il corso del match con il rigore generoso concesso alla Francia e trasformato perfettamente da Eugenie Le Sommer per il 2-1 finale che regala alla Francia con un turno d'anticipo il pass per gli ottavi di finale.

Tutti pazzi sui social per le ragazze azzurre

Tutte le notizie di Calcio Femminile

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina