Corriere dello Sport

Champions donne, Fiorentina travolta dall'Arsenal: 4-0 sotto gli occhi di Ribery e Boateng
© Getty Images
Calcio Femminile
0

Champions donne, Fiorentina travolta dall'Arsenal: 4-0 sotto gli occhi di Ribery e Boateng

Le ragazze viola perdono l’andata dei sedicesimi: mattatrice Miedema con una doppietta. In tribuna presente anche Montella

FIRENZE - La Fiorentina Women's viene travolta dall'Arsenal nella gara d'andata dei sedicesimi di Champions League: è finita 4-0 per le campionesse d'Inghilterra in carica ma il risultato avrebbe potuto essere ancora più rotondo. La gara è apparsa segnata fin da subito, troppo superiori le inglesi al cospetto di una Fiorentina con tre titolari acciaccate e partite in panchina (Alia Guagni non è neppure entrata), molti volti nuovi e al debutto stagionale senza aver disputato alcuna amichevole. Mattatrice è stata la fortissima Miedema che già aveva castigato l'Italia ai Mondiali: l'attaccante olandese ha realizzato una doppietta (al 18' del primo tempo e al 6' della ripresa) e fornito un assist per la capitana Little che ha siglato il raddoppio al 32' del primo tempo. A chiudere i giochi ci ha pensato Evans al 10' della ripresa. Per la squadra viola comunque applausi da parte dei 4500 spettatori compresi Franck Ribery, Boateng, Montella e la dirigenza. 

Juventus Women ko in Champions: 2-0 per il Barça

Tutte le notizie di Calcio Femminile

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina