Calcio Femminile
0

Coronavirus: le calciatrici della Roma si sfidano a record di palleggi

Film, post, compleanni a distanza e appuntamenti social: dopo l'isolamento post Algarve Cup le giallorosse sempre più unite, anche a distanza  

Coronavirus: le calciatrici della Roma si sfidano a record di palleggi
© LAPRESSE

ROMA - Terminato l'isolamento domiciliare a scopo precauzionale della Nazionale femminile dopo il rientro dal Portogallo, anche le giallorosse Bartoli, Bonfantini e Giugliano hanno potuto scegliere dove trascorrere il restante periodo di quarantena. La capitana della Roma Bartoli è rimasta nella Capitale, mentre le altre due hanno preferito raggiungere le rispettive famiglie tra Veneto e Lombardia. Nel frattempo, per sopperire alla mancanza del calcio giocato, le piattaforme sociale del club non si fermano e propongono contenuti in continuazione. Sondaggi, video delle reti più belle delle due stagioni in Serie A e qualche momento amarcord. Anche le giocatrici stesse non si lasciano sfuggire nessuna opportunità di restare in contatto: Giugliano dà appuntamento ai palleggi d'autore (26 marzo alle 15.00 sulla sua pagina Instagram), Bartoli si immortala in una seduta benessere casalinga, Vanessa Bernauer spegne 32 candeline a distanza con le foto delle compagne. E poi film, tag e post di gruppo senza tregua. La dimensione virtuale è il mezzo più rapido per tenersi in contatto e spesso costituisce uno strumento indispensabile nella quotidianità di tutti, a maggior ragione per chi come le calciatrici, sta aspettando di poter tornare sul campo, a svolgere il proprio lavoro. 

   

Tutte le notizie di Calcio Femminile

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina