Coppa Italia Socios, verso la finalissima Juventus-Roma al Mazza di Ferrara

Il big match – che vede le giallorosse detentrici del titolo – è in programma domenica 22 maggio alle 14.15. Già venduti oltre 3mila biglietti
Coppa Italia Socios, verso la finalissima Juventus-Roma al Mazza di Ferrara© AS Roma via Getty Images
2 min
TagsRomaAlessandro SpugnaJuventus Women

Cresce l'attesa per la finalissima di Coppa Italia tra Juventus e Roma, fissata per domenica 22 maggio alle 14.15 allo Stadio Paolo Mazza di Ferrara. Le due formazioni, attualmente le migliori del massimo campionato femminile italiano, si affrontano per l'11ª volta considerando tutte le competizioni: le bianconere – reduci dal quinto Scudetto consecutivo – sono imbattute in nove precedenti (8V, 1N), ma l'unico ko incassato è arrivato proprio in Coppa Italia, nella semifinale d’andata della scorsa edizione (2-1 il 13 marzo 2021), vinta poi dalle giallorosse campionesse in carica. La Roma giocherà contro la Juve la sua seconda finale in tutte le competizioni dopo quella del 30 maggio 2021 contro il Milan, vinta ai calci di rigore dopo lo 0-0 al termine dei tempi supplementari. Bianconere e capitoline, inoltre, sono due delle tre squadre che hanno segnato più gol in questa edizione di Coppa Italia, rispettivamente 26 e 16, con il Milan fermo a 17. I due team sono anche quelli che hanno realizzato il maggior numero di marcature su palla inattiva nella Serie A 2021-22. Paloma Lázaro è una delle due giocatrici, insieme ad Annamaria Serturini, ad aver segnato contro la Juventus in due competizioni differenti in maglia giallorossa: una rete in campionato a marzo, una nella semifinale di ritorno della Coppa Italia 2020-21. Infine, Andressa Alves è la miglior marcatrice della Roma in Coppa con otto gol all’attivo, sette dei quali sono arrivati lontano dal Tre Fontane.

Greggi: “Concentrate sull'ultimo obiettivo”

Nel post gara contro la Lazio – vinto 3-0 – la centrocampista Giada Greggi ha commentato così sui social: “Siamo contente di aver vinto il derby e di aver concluso il campionato nel migliore dei modi. Ora dobbiamo rimanere concentrati sull'ultimo obiettivo”. A seguire la consegna del Premio Maestrelli a Manuela Giugliano: “Felicissima e onorata di questo premio, ringrazio il club e le mie compagne per la splendida stagione che ci ha visto protagoniste. Ora tutte unite verso la finale di Coppa Italia”.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti