La Roma aspetta il Sassuolo, occhio a Sabatino

Giallorosse al lavoro in vista del match di domenica, e Thestrup chiama i tifosi al Tre Fontane

© LAPRESSE

ROMA - Nel quinto turno di  Serie A, in programma domenica alle 12.30 (diretta Sky Sport) la Roma di Betty Bavagnoli ospita il Sassuolo di Piovani. Le giallorosse hanno raccolto tre vittorie convincenti dopo il ko interno all'esordio col Milan e sembrano intenzionate a non lasciare più punti per strada, ma contro le emiliane il bilancio è a sfavore, e tra le avversarie c'è chi ha il vizio di far male alla difesa capitolina. ll Sassuolo ha infatti vinto tre delle quattro sfide di Serie A contro la Roma (consdierando l'AS Roma attuale e la precedente Res Roma), anche se ha perso il confronto più recente a gennaio. E tra le ospiti, il pericolo numero uno si chiama Daniela Sabatino: l'attaccante classe '85 ex Brescia e Milan, ha segnato contro la Roma sia all'andata che al ritorno nel campionato scorso, quando indossava la maglia rossonera; ma Bartoli e Serturini sono compagne in Nazionale della bomber del Sassuolo, e conoscere a perfezione i suoi movimenti, potrebbe rivelarsi l'asso nella manica. 

Thestrup: "Al Tre Fontane atmosfera unica" 

Amalie Thestrup, attaccante danese arrivata alla Roma nel mercato estivo e autrice del suo primo gol in maglia giallorossa nell'ultimo turno di campionato contro l'Hellas Verona, è convinta che la squadra abbia i mezzi per giocarsi un campionato all'altezza, e un asso nella manica nell'affetto del pubblico: "I tifosi sono molto importanti. Ci sostengono in casa e in trasferta, fanno la differenza, ci danno una spinta in più. L'atmosfera al Tre Fontane è unica, non avevo mai visto nulla di simile in carriera. Sono estremamente importanti per noi e vogliamo ricambiarli dando il massimo in ogni gara"

Da non perdere





Commenti