Frenata Roma, vince 2-1 la Florentia nel posticipo domenicale

Le giallorosse perdono dopo quattro successi di fila e tornano al quarto posto, dietro alla Fiorentina. Il Milan ferma la corsa della Juve con il 2-2 siglato al 93'!

© LAPRESSE

SAN GIMIGNANO - Si ferma dopo quattro vittorie di fila la corsa della Roma, che nel primo posticipo domenicale della sesta giornata di Serie A perde 2-1 in casa della Florentia. Il match si sblocca all'11' con la rete di Martinovic, le giallorosse provano a recuperare ma non sfruttano le occasioni su calci piazzati e in ripartenza. A inizio ripresa arriva il raddoppio delle padrone di casa con Kelly. Niente da fare per la squadra di Betty Bavagnoli, che accorcia le distanze al 62' con Thomas, servita da Giugliano, ma non concretizza le occasione per il pareggio nel finale di gara ancora con Thomas e con Bartoli in pieno recupero. Le capitoline non portano a casa nessun punto dalla trasferta toscana e tornano al quarto posto in classifica, a una lunghezza di distanza dalla Fiorentina. 

La Roma perde, ma il Milan ferma la Juve e rende meno amara la sconfitta 

C'è amarezza tra le giallorosse per la sconfitta di oggi, che ha anche il sapore di un'occasione sfumata, ma il 2-1 subito in casa della Florentia, alla fine della sesta giornata di campionato, è meno amaro, visto il pareggio tra rossonere e bianconere. Allo stadio “Brianteo" la Juve va avanti due volte (con la sfortunata autorete di Fusetti al 20’ e con il gol della subentrata Staskova all’81’) ma il Milan recupera in entrambe le occasioni grazie alla solita Conc e a Vitale, che al 93’ raccoglie il cross di Tucceri su calcio di punizione e infila Giuliani. Finisce 2-2 il secondo posticipo della sesta giornata di Serie A, che rimette in grande equilibrio il campionato. La prossima avversaria della formazione di Betty Bavagnoli sarà proprio la prima della classe, che vorrà recuperare subito dopo il 2-2 in casa del Milan. 

 

 

Commenti