La Juve perde un pezzo: Aluko annuncia l'addio tramite una lettera

L'attaccante inglese a sorpresa spiega la decisione: "Ultime due gare e poi cambio squadra"

© Juventus FC via Getty Images

Un addio inaspettato. Eniola Aluko, giocatrice britannica di origine inglese, lascia la Juventus dopo un anno e mezzo ricco di gol e trofei. La sfida alla Fiorentina di sabato 30 novembre, infatti, sarà la sua ”ultima” in bianconero. L’attaccante ha spiegato tramite una lunga lettera, pubblicata sui canali ufficiali della Juve, la sua scelta. “Sono arrivata a questa difficile decisione dopo la vittoria della Supercoppa – scrive Eniola – Dopo i successi in Campionato e Coppa Italia mi sono sentita fortunata ad aver vissuto un’esperienza di successo. Sono arrivata qui, a provare un’avventura sconosciuta, decisa a dare il meglio di me, e aver alzatotre trofei è qualcosa che sento come una benedizione. Avere vissuto momenti speciali, che non dimenticherò mai, insieme a voi è stato fantastico – ha concluso la Aluko - La mia ultima partita sarà quella contro la Fiorentina, e spero di salutare vincendo questo classico”.

 La numero 9 della Juventus lascia da vincente, dopo aver festeggiato in bianconero uno Scudetto, una Supercoppa e una Coppa Italia e con un un bottino di 15 gol in Serie A (gol spesso decisivi se si pensa che nelle dieci partite in cui è andata a segno, sono arrivate nove vittorie). Le sue due ultime partite avranno un sapore speciale: prima la Roma, contro cui ha segnato la sua prima tripletta in Serie A, e poi la Fiorentina, contro cui ha giocato per la prima volta all’Allianz Stadium, in una gara destinata a cambiare la percezione del calcio femminile.

Commenti