Serie A
0

La Roma sfida l'Orobica e vuole i tre punti, Andressa in stato di grazia

Le giallorosse di Betty Bavagnoli cercano la settima vittoria in Serie A e si affidano alla fuoriclasse brasiliana

La Roma sfida l'Orobica e vuole i tre punti, Andressa in stato di grazia
© LAPRESSE

ROMA - Dopo il passaggio del turno in Coppa Italia agguantato contro il Pink Bari nei tempi supplementari, la Roma di Betty Bavagnoli domani alle 14.30 (diretta su TIMVISION) ospiterà l'Orobica per l'ultima gara in programma nel 2019. Il campionato di Serie A si fermerà infatti dopo la 10a giornata per la sosta natalizia e tornerà l'11 gennaio. Due successi su due per le capitoline nei precedenti con le bergamasche e tre reti messe a segno in ognuna delle sfide. C'è da aggiungere poi che, su nove giornate disputate, Bartoli e compagne hanno centrato due vittorie in più rispetto allo scorso campionato, dimostrando una discreta crescita e una rosa ancora più competitiva. Non saranno in campo le lungodegenti Giugliano e Di Criscio, ma le giallorosse sulla carta sono favorite. L'Orobica non solo è fanalino di coda in classifica, ma potrebbe diventare, in caso di sconfitta, l’unica squadra a chiudere l’anno solare 2019 senza neanche un successo in Serie A (due pareggi e 18 ko registrati finora). Vietato sbagliare l'approccio però, tallone d'Achille della squadra e limite messo più volte in luce da coach Bavagnoli. La Roma non può lasciare punti per strada sia per tenere il passo delle prime della classe Juventus e Fiorentina, sia per impedire al Milan di accumulare vantaggio in caso di punteggio pieno tra la gara di questo turno e il match da recuperare con il Pink Bari a fine gennaio. “Stiamo migliorando e continuando ad inseguire questo percorso." - ha commentato Betty Bavagnoli alla vigilia del match di domani - "Voglio vedere una squadra che giochi palla a terra. Cercheremo di proporci bene per l’ultima partita prima della pausa“.

La Roma sfida l'Orobica e vuole i tre punti, Andressa in stato di grazia
© LAPRESSE

La Roma si gode Andressa e spera nei suoi gol sotto l'albero 

Andressa, che ha iniziato la stagione con la Roma con un piccolo infortunio e si è inserita lentamente nella nuova dimensione del campionato italiano, sembra aver trovato la sua condizione migliore. L'attaccante di San Paolo ex stella del Barcellona è andata a segno tre volte nelle sue ultime due presenze in campionato e non si è fatta mancare una firma nemmeno nel match degli ottavi di Coppa Italia (suo il gol del vantaggio in casa del Pink Bari), e potrebbe diventare la seconda giocatrice giallorossa ad andare a bersaglio in tre giornate consecutive in Serie A femminile dopo Annamaria Serturini (riuscitaci a novembre 2018). Le capitoline sperano che le sue prodezze possano essere un regalo di Natale anciticipato, ma lei nel frattempo parla delle compagne: "Sono felice di segnare, è un momento fortunato, ma è possibile solo grazie al team che gioca bene e insieme"

Tutte le notizie di Serie A

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina