6-3 del Milan nel recupero contro la Pink Bari, ora è secondo a +4 sulla Roma

Le rossonere si impongono 6-3 sulle pugliesi nella gara delle 12.00 e agganciano la Fiorentina a 29 punti
6-3 del Milan nel recupero contro la Pink Bari, ora è secondo a +4 sulla Roma© LAPRESSE

MILANO - Il Milan centra il terzo successo in dieci giorni e contro la Pink Bari, nel recupero della 9a giornata, si impone 6-3. La vittoria pesante del Vismara porta le rossonere al secondo posto in classifica al pari della Fiorentina, reduce dal pareggio con la Roma nel weekend. Il match di 12.00 si sblocca dopo appena 48" grazie a Valentina Giacinti, che dopo la rete in avvio ne mette a segno altre due, confermandosi la peggiore avversaria della formazione pugliese, punita ben 11 volte in campionato. Poco dopo il quarto d’ora le ospiti pareggiano il conto con Torres e mantengono un equilibrato 1-1 fino al duplice fischio, ma nella ripresa le padrone di casa tornano in campo con più convinzione e nell’arco di sette minuti si portano sul 3-1. Al 50′ Giacinti firma una prodezza da 20 metri dopo aver dribblato due avversarie, e due minuti più tardi serve l’assist a Heroum, che di sinistro non sbaglia. Le ragazze di Ganz non si fermano e al 55’ sul tabellino si iscrive anche Refiloe, ben posizionata al limite dell’area e precisa col destro sul secondo palo. Le pugliesi non mollano e accorciano le distanze al 77’ con Carp, ma un minuto più tardi arriva la rete del 5-2 firmata dal neoacquisto Thorvaldsdottir con un tocco d’esterno alle spalle di Myllyoja. All’82’ il capitano del Milan suona la sesta sinfonia rossonera, mette a segno la tripletta personale e si conferma la peggiore avversaria per la Pink Bari, a cui ha rifilato ben 11 reti in campionato. A tre minuti dalla fine un rinvio impreciso di Piazza tra i pali favorisce il terzo sigillo delle ospiti, questa volta con Manno, ma il tempo finisce e le rossonere al triplice fischio festeggiano non soltanto i tre punti, ma una nuova posizione in classifica, che ora le vede seconde insieme alla Fiorentina, a +4 sulla Roma. La Juventus vanta sempre otto lunghezze sulle milanesi, uniche in grado di strappare un punto alle prime della classe. 

Milan – Pink Bari  6-3

1’ Giacinti (M), 17’ Torres (P), 50’ Giacinti (M), 53’ Heroum (M), 56’ Jane (M), 77’ Carp (P), 78’ Thorvaldsdottir (M), 82’ Giacinti (M), 88’ Manno (B)

QUI risultati e classifica di Serie A 

 

Commenti