Serie A
0

Torna la Serie A: la Roma sfida il Sassuolo e blinda le sue stelle

Giugliano rinnova, Thomas lancia la sfida alla Juve: "Sono loro quelle da battere, ma ci sono atri gruppi forti; non ci poniamo nessun limite"  

Torna la Serie A: la Roma sfida il Sassuolo e blinda le sue stelle
© LAPRESSE

ROMA - Sabato ricomincia la Serie A femminile, a cinque mesi di distanza dall'interruzione dello scorso campionato in piena emergenza Covid. La Roma, che ha chiuso al quarto posto in classifica la stagione passata, riparte esattamente da dov'era rimasta: dalla sfida con il Sassuolo, ultimo match giocato dalle due formazioni prima dello stop. Giallorosse e neroverdi scenderanno in campo nel posticipo serale di domenica, alle 20.45 in casa delle emiliane. L'incrocio dello scorso febbraio se l'erano aggiudicato le capitoline grazie alla rete di Agnese Bonfantini in avvio di gara. Ed è proprio lei una delle giocatrici confermate in casa Roma e sulle quali il club punta per il futuro. L'esterno d'attacco si è resa protagonista sulla fascia e Betty Bavagnoli le ha concesso parecchio spazio. Altro tassello fondamentale per gli equilibri di squadra è Manuela Giugliano, che nella sua prima stagione in giallorosso conta 13 presenze, due reti e quattro assist. La numero 10 ex Milan ha prolungato il suo rapporto con la società fino al 2023, dichiarandole amore eterno: "Ho deciso di rinnovare perché sto bene" - ha commentato la fantasista veneta - "ho trovato una famiglia, spero di restare qui il più a lungo possibile e di portare a casa qualche trofeo con questa maglia". Azzurre e non solo: in maglia giallorossa per la prossima annata saranno anche la brasiliana Andressa e Lindsey Thomas, miglior marcatrice della Lupa l'anno scorso con nove reti totalizzate. Accanto a loro la dirigenza del club ha  affiancato due rinforzi: il primo nel reparto offensivo, che si è arricchito con Paloma Lazaro, punta spagnola ex Pink Bari e Fiorentina che dal suo debutto in Serie A (gennaio 2019) ha collezionato 10 sigilli; il secondo in difesa, con l'arrivo  dall'Empoli Ladies di Rachele Baldi. La Roma all'esordio arriva carica, pronta e in fiducia grazie all'amichevole vinta 4-0 con la Florentia San Gimignano nel pre campionato. "Sono soddisfatta" - aveva dichiarato l'allenatrice giallorossa al termine della gara - "ma ora pensiamo a raggiungere brillantezza". Brillantezza, lucidità e forse un pizzico di cattiveria, che nei tornei precedenti si era vista solo a tratti. Questi potrebbero essere gli ingredienti per la stagione della svolta.

Torna la Serie A: la Roma sfida il Sassuolo e blinda le sue stelle
© LAPRESSE

Thomas lancia la sfida: "La Juve è quella da battere, ma non poniamoci limiti"

Lindsey Thomas è stata la giocatrice più prolifica della Roma nella Serie A scorsa; quella con più minuti disputati e con più reti all'attivo (ben nove). L'attaccante francese brilla non solo per bagaglio tecnico ma anche in personalità, e lo dimostrano le dichiarazioni fatte a pochi giorni dall'esordio stagionale: "Sarà un campionato equilibrato e la Juventus sarà sempre la squadra da battere, ma mi pare che ci siano altri gruppi forti. La Roma? Sappiamo che, come gli altri anni ma forse anche di più, ogni partita sarà una battaglia. Perché porsi limiti adesso? Ragioniamo di settimana in settimana e poi vedremo come andrà a finire".

Tutte le notizie di Serie A

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina