Serie A
0

Roma, Bavagnoli e un pareggio amaro: "Squadra impaurita"

Le giallorosse segnano nel primo tempo e si fanno raggiungere nella ripresa, l'allenatrice delle capitoline delusa e amareggiata per il risultato finale

Roma, Bavagnoli e un pareggio amaro:
© LAPRESSE

ROMA - Delusione in casa giallorossa per la prima giornata di Serie A femminile della stagione 2020-21, che si conclude con un solo punto in casa del Sassuolo. Al "Ricci" va in gol Lazaro nel primo tempo ma nella ripresa le padrone di casa agguantano il pari. "Le nostre avversarie hanno meritato il pareggio" - ha commentato Betty Bavagnoli al termine della gara - "Sono delusa, amareggiata. Dobbiamo dimostrare molto di più se vogliamo crescere". La Roma sembra essere ripartita con lo stesso problema dell'anno scorso, legato all'approccio e alla tenuta mentale della squadra nell'arco dei 90'. Vero è che scendere in campo in casa del Sassuolo presenta delle difficoltà per qualsiasi formazione, ma l'allenatrice giallorossa si aspettava un altro tipo di atteggiamento da parte delle sue giocatrici: "Non me lo aspettavo, ma forse c'è stato un po' di timore. Siamo rientrate in campo con quella mancanza di coraggio che abbiamo avuto nel primo tempo. La mentalità è la cosa per me più importante. Prepariamo e giochiamo bene le partite tatticamente, ma se vogliamo fare il salto di qualità non ci possiamo permettere questi cali". Il tempo per fare ordine e rimettersi subito sulla strada giusta c'è e l'aspetto più positivo resta la fiducia che Betty Bavagnoli ripone nel suo gruppo: "Finalmente abbiamo tutta la squadra a disposizione, Andressa si sta allenando da poco e abbiamo degli inserimenti ancora da provare. Sono fiduciosa per il futuro"

Roma, Bavagnoli e un pareggio amaro: "Squadra impaurita"
© LAPRESSE

Lazaro nota positiva: l'ex Viola si sblocca alla prima uscita in giallorosso

"Siamo la Roma e possiamo fare di più" - questo il commento a fine gara di Paloma Lazaro, autrice della prima rete stagionale della formazione capitolina e della sua prima firma con la nuova maglia. L'attaccante spagnola, arrivata dalla Fiorentina, si è presentata nel migliore dei modi: gol, personalità e determinazione, ma il contributo della nuova giocatrice giallorossa, uscita dal campo al 52' lasciando il posto a Serturini, non ha potuto godersi appieno la sua prima marcatura: "Ho segnato il mio primo gol ma se la squadra non vince non sono felice al 100%". Parole simili sono arrivate anche da Andressa, che su Instagram ha condiviso con i tifosi un messaggio positivo: "Siamo tristi per non essere riuscite a conquistare i tre punti nella prima sfida di campionato, ma ora pensiamo alla prossima partita. Questa sarà una grande stagione. Forza Roma". 

Tutte le notizie di Serie A

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina