Serie A: si torna in campo, domenica il big match Roma-Sassuolo

Le giallorosse ospitano la prima in classifica, Giugliano è carica: “Sono una squadra aggressiva, ma c’è voglia di rivalsa”
Serie A: si torna in campo, domenica il big match Roma-Sassuolo© LAPRESSE
Tagsmanuela giuglianoas romaValeria Pirone

ROMA - Dopo la pausa per via delle gare di qualificazione ai Mondiali 2023 della Nazionale italiana femminile, reduce dalla doppia vittoria con Croazia e Lituania (a segno anche la giallorossa Valeria Pirone), la Serie A torna in campo con la 7a giornata di campionato e la Roma di Alessandro Spugna si prepara a ospitare il Sassuolo di Gianpiero Piovani. Da una parte ci saranno le giallorosse, quinte in classifica e che nelle ultime tre gare hanno raccolto solo un punto e hanno assoluta necessità di tornare a vincere, dall’altra le neroverdi, che chiaramente non hanno nessuna intenzione di abbandonare la vetta della classifica – in coabitazione con la Juventus – e possono anche sperare in un passo falso delle bianconere, impegnate fuori casa nel duro match contro l’Inter. Roma-Sassuolo si giocherà domenica 31 ottobre allo Stadio Tre Fontane: il fischio d’inizio è fissato alle 14.30. “Non è stato un periodo facilissimo – ha dichiarato la centrocampista giallorossa Manuela Giugliano – Soprattutto perché venivamo da tre vittorie e subito dopo sono arrivate tre partite non giocate come volevamo noi. Abbiamo analizzato le gare e abbiamo imparato dagli errori. Siamo molto tranquille, consapevoli di chi siamo. La voglia di rivalsa c’è, siamo la Roma e questa squadra merita tanto. Il Sassuolo è fisico e aggressivo, conoscendo Piovani so che è un allenatore che dà molta motivazione e questa è una cosa in più. Non sarà facile”.

Sassuolo ostico, Pirone leader

Dopo la sconfitta nel primo confronto a settembre del 2018, la Roma con il Sassuolo non ha più perso: quattro i match successivi vinti e uno pareggiato. In casa le giallorosse hanno sempre avuto la meglio sulle emiliane. I novanta minuti, nonostante l’attuale classifica che vede le ospiti avanti di otto lunghezze, si prevedono equilibratissimi; la squadra di Spugna, come di consueto, cercherà di tenere il pallino del gioco (la Roma è la formazione con il miglior possesso palla medio in questo campionato, con il 63,4%) e pungere nel momento giusto. Massima l’attenzione su Cantore, che fino ad ora ha collezionato cinque gol e due assist e si conferma giocatrice pericolosissima per le avversarie. Cresce l’aspettativa, invece, su Pirone, tra l’altro ex Sassuolo, così come su Serturini e Glionna, che contano entrambe due gol a testa contro il team emiliano in Serie A. Guardando all’attuale pronostico, il Sassuolo sembrerebbe favorito, ma in chiave Scudetto per la Roma vincere è fondamentale, significherebbe invertire la tendenza e quindi poterci credere ancora. 

A Napoli arriva la Sampdoria, l’Empoli ospita la Lazio

La 7a giornata di Serie A prende il via sabato alle 12.30 con Empoli-Lazio. A seguire la super gara tra Inter e Juventus e Pomigliano-Hellas Verona, entrambe fissate alle 14.30. Domenica, invece, toccherà a Fiorentina-Milan (alle 12.30), mentre chiuderanno la giornata Roma-Sassuolo e Napoli Sampdoria, alle 14.30.

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti