Corriere dello Sport

Mondiali 2014

Vedi Tutte
Mondiali 2014

Calciomercato: Costarica, si è dimesso il ct Pinto

© LaPresse

Ai Mondiali il colombiano ha guidato i Ticos fino ai quarti

 

giovedì 24 luglio 2014 23:52

SAN JOSÈ (COSTARICA) - Ai Mondiali aveva stupito tutti alla guida del suo Costarica, portandolo fino ai quarti di finale, ma ora l'avventura di Jorge Luis Pinto sulla panchina della nazionale centramericana è finita, dopo tre anni. In una conferenza stampa a San Josè, il tecnico colombiano, 61 anni, ha annunciato le sue dimissioni, spiegando di non aver trovato l'accordo con la federazione e di non aver ancora programmi sul proprio futuro. Il Costarica, presentato come vaso di coccio nel girone mondiale che vedeva impegnate Italia, Inghilterra e Ururuay, non solo si è qualificato al primo posto battendo sia gli azzurri, sia la Celeste, ma ha raggiunto addirittura i quarti di finale dove ha costretto l'Olanda sullo 0-0 prima di cedere ai rigori. Un trionfo per Pinto e i suoi giocatori, che ha portato anche il nome del tecnico all'attenzione generale, tanto da far sorgere subito preoccupazioni nella federcalcio per una sua possibile partenza per altri lidi. Conscio probabilmente di non poter fare mai a di paragonabile alla guida dei Ticos, Pinto ha quindi deciso di lasciare il suo posto e mettersi sul mercato. La squadra dovrebbe per ora rimanere nelle mani dei suoi due assistenti.

Per Approfondire