Corriere dello Sport

Napoli

Vedi Tutte
Napoli

Calciomercato Napoli, il sogno è Javi Martinez

Il centrocampista del Bayern piace molto a Benitez. A Castevolturno i dirigenti lavorano già per il futuro: serve anche un esterno destro

 

giovedì 26 marzo 2015 08:28

NAPOLI - Eppur si muove. Sotto traccia. Buttando lo sguardo qua e là tra i campionati di mezzo mondo, cominciando davvero a scremare le idee, valutando sul campo, girando per l'Europa con Bigon in missione, iniziando a prendere contatti, muovendo lo scouting e i pensieri, riorganizzando i vecchi appunti mentre la mente ne prende già altri. Il mercato a fine marzo. Le riunioni a Castelvolturno, le esigenze prospettiche e le prime liste mandate giù con l'imprevedibilità di situazioni e occasioni non previste e che pure potrebbero essere colte. E' così che va. Benitez la dritta via. L'uomo che ascolta, si confronta, integra e orienta il lavoro degli altri con le sue conoscenze e necessità tattiche, e però c'è poi anche tutto il resto del mercato, alternative ipotetiche in campo e in panchina: dovere di una società con l'allenatore in scadenza e col quale del domani non vi può essere ora certezza.

CENTROCAMPISTA - E allora tutto per Benitez, ma soprattutto per il Napoli che verrà. L'esterno destro e il centrocampista centrale le priorità emerse in ogni chiacchierata e briefing. E però anche la consapevolezza di dover - nonché di potere e volere - migliorare ovunque, in ogni ruolo, con la forza del bilancio sano e l'intraprendenza. Sondaggi, incontri esplorativi e relazioni precise. Sempre più nel dettaglio, ma mai nelle aste. Valdifiori la sagoma presidenziale del centro campista interessante. Piede garbato, testa che pensa calcio, ingaggio da (sotto) parametro, ma pure l'età (29) che stride con la filosofia aziendale, un solo anno (seppur entusiamante fin qui) di serie A, e un po' di società (Milan su tutte) in coda per lui. Solo il tempo dirà di quel caffé preso a Roma con l'Empoli. Intanto nei data-base di Castelvolturno emergono altri profili, internazionalmente riconoscibili e già riconosiuti come obiettivi vecchi e anche nuovi. Javi Martinez del Bayern è il sogno che torna. Ma pure Javi Garcia dello Zenit: era e resta apprezzato in un listone che a marzo può e deve essere lunghissimo. Con gli indici di gradimento che non sono purtroppo anche quelli di fattibilità.

Leggi l’articolo completo sul Corriere dello Sport-Stadio in edicola

Per Approfondire