Corriere dello Sport

Roma

Vedi Tutte
Roma

Roma da rifare: ecco i 5 colpi per ripartire

© REUTERS

Difetti e logorio: Sabatini ha in mente di intervenire in tutti i reparti

 Marco Evangelisti

venerdì 27 marzo 2015 10:19

ROMA - Bisogna ricominciare o giù di lì. Per forza di cose. [...]

LOGICA
- C’è di buono, o meglio di sopportabile, che l’eventuale mancata partecipazione alla Champions League consentirebbe di affrontare la stagione con una rosa un po’ più leggera rendendo meno problematiche - non meno dolorose - cessioni in stile Miralem Pjanic. [...]  Saranno almeno cinque gli ingressi importanti nella Roma della prossima stagione. Partendo dal fondo: servono un portiere, un terzino per fascia, un centrocampista duttile e un attaccante che non venga colto da giramenti di testa davanti alla porta. E che quindi segni se solo gli vengono recapitati palloni intriganti. [...] Samir Handanovic, in fase di separazione dall’Inter, è il numero uno, in tutti i sensi, dell’elenco di Sabatini. Naturalmente per ciascuna casella esistono alternative il cui numero è destinato a salire esponenzialmente nei prossimi giorni. Il terzino di fascia destra che la Roma cerca di irretire da parecchio è Bruno Peres. Più di lui, che in fondo si fa irretire facilmente, è difficile incantare il presidente del Torino, Urbano Cairo, il quale ha intenzione di sfruttare i due anni di contratto che ancora stringono il giocatore ai granata. Per la fascia sinistra è tutto più complicato e infatti al momento non si va molto distante da Adriano, che gioca poco nel Barcellona. [...]

ORIZZONTI
- La scelta a centrocampo dipende dalle necessità del momento. La rinuncia a Pjanic lascerebbe vuote certe caratteristiche, la perdita diciamo di Nainggolan o De Rossi certe altre e così via. Esiste in verità un uomo di 29 anni buono per tutte le stagioni e buono davvero: James Milner gradirebbe andare via dal Manchester City non per insoddisfazione personale bensì per ampliare i propri orizzonti all’estero prima che sia troppo tardi. A meno di rinnovi strumentali si prende a parametro zero. La certezza più solida riguarda la punta centrale. Seydou Doumbia, ormai è noto, è stato un ripiego. L’uomo avrebbe dovuto essere Luiz Adriano e lo sarà in estate. Lo scenario: Doumbia resta a disposizione, Luiz Adriano diventa la bussola dell’attacco.

Leggi l’articolo completo sul Corriere dello Sport-Stadio in edicola

Per Approfondire