Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Bufera alla Fiorentina, rottura con Montella

© ANSA

Il tecnico viola, dopo il botta e risposta dei giorni scorsi con Della Valle, ha fatto sapere che sarà irreperibile fino al 5 luglio

 

sabato 6 giugno 2015 17:49

FIRENZE - E' bufera a Firenze fra la società viola e Vincenzo Montella. Dopo il botta e risposta via comunicati dei giorni scorsi, la situazione sembrava rientrata, ma oggi c'è stato un colpo di scena: il tecnico ha comunicato alla società che sarà irreperibile fino al 5 luglio, irritando non poco la dirigenza viola. Un evidente segnale di rottura che potrebbe anche portare alla separazione. 

L'ATTACCO - Giovedì sera Andrea Della Valle, presidente onorario della Fiorentina, aveva attaccato duramente il tecnico con un comunicato: '"La Società è in attesa di essere messa a conoscenza della chiara posizione del Suo allenatore Montella, nel rispetto degli accordi a suo tempo presi e della correttezza finora tenuta. Riteniamo che per il rispetto che tutti dobbiamo alla maglia e ai nostri tifosi sia indispensabile definire la situazione e non si possa temporeggiare ulteriormente".

LA REPLICA - Poco dopo era arrivata la risposta di Montella: «Sono sorpreso dal comunicato della società, ma sono l'allenatore della Fiorentina e sono disponibile a continuare ad esserlo con entusiasmo. Rimango sorpreso perché sono mesi che stiamo parlando dei contenuti del progetto tecnico futuro e credo che, proprio in virtù del rispetto nei confronti dei tifosi e della maglia, bisognerà essere chiari al riguardo indipendentemente dalla mia presenza o meno, fermo restando che sono l'allenatore della Fiorentina e do disponibilità per continuare ad esserlo con professionalità ed entusiasmo».

Per Approfondire

Commenti