Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

«Benitez vuole Morata al Real». Ma può averlo solo dal 2016

© LaPresse

In Spagna sicuri: l'ex tecnico del Napoli vuole l'attaccante della Juve che il Real può prendere esercitando la famosa "Clausola de recompra", ma a giugno 2016

Sullo stesso argomento

 

lunedì 8 giugno 2015 10:47

ROMA - Il futuro di Morata è legato alla famosa "Clausola de recompra". Il Real Madrid se vuole può riprenderselo, ma può farlo solo dal 2016 come fa sapere la Juventus. Secondo quanto riporta il quotidiano spagnolo As, a Rafa Benitez piacerebbe allenare l'attaccante che il Real ha venduto alla Juve nella scorsa stagione per 22 milioni inserendo però questa clausola che gli permette di ricomprarlo se vuole per trenta milioni in nell'estate del 2016 o 35 a giugno del 2017.

L'ALTERNATIVA - Nel caso esercitasse la clausola, c'è già un contratto pronto per cinque anni con un ingaggio superiore ai 2,5 milioni percepiti nella Juve. Secondo As, Benitez ha individuato in Morata il numero nove perfetto per il suo 4-2-3-1 e per questo lo vorrebbe già in questa stagione. Il presidente Florentino Perez è pronto ad accontentare il suo nuovo tecnico anche se in realta preferirebbe puntare più su un colpo ad effetto come il Kun Aguero per riportare l'entusiasmo tra i tifosi dopo una stagione deludente e il triplete del Barça.

Per Approfondire

Commenti