Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Obiang: «Samp, lasciarti è difficile»

© LaPresse

Il centrocampista su Facebook: «E' arrivato il momento di salutare il club e la città che mi accolsero quando avevo solo 16 anni. Qui ho vissuto numerose esperienze, ed è per questo che fare un simile passo è più complicato di quanto immaginassi»

 

mercoledì 10 giugno 2015 18:50

GENOVA - Dopo sette lunghi anni, Pedro Obiang lascia la Samp per il West Ham e, dopo l'ufficialità del suo addio, il centrocampista saluta così i tifosi e la città sul proprio profilo Facebook: "Cari tifosi blucerchiati, dopo 7 anni a difesa dei colori della Sampdoria, è arrivato il momento di salutare il club e la città che mi accolsero quando avevo solo 16 anni. A Genova ho trovato un ambiente speciale, in cui sono cresciuto e maturato sia come calciatore che come persona. Sono molti i ricordi che mi vengono in mente se penso a quando arrivai a Genova giovanissimo. Dal mio debutto con la Prima Squadra sino ad oggi, ho vissuto numerose esperienze con la Samp, con quelli che ora sono i miei amici e con tutti voi. Ed è per questo che fare un simile passo è più difficile di quanto immaginassi. L'esordio in Serie A è stato un sogno realizzato, e vivere una stagione da sogno come quella appena conclusa mi lascia dentro una sensazione unica, che non dimenticherò mai".

Per Approfondire

Commenti