Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Milan-Jackson Martinez, adesso ci siamo

© Action Images / Reuters

Galliani è rimasto a Oporto: ha strappato il sì del colombiano. Il Milan pronto a pagare i 35 milioni della clausola di rescissione

di Furio Fedele

giovedì 11 giugno 2015 08:32

ROMA - Assedio a Oporto. Adriano Galliani fa sul serio per Jackson Martinez. L'amministratore delegato rossonero ha deciso di prolungare la sua permanenza in Portogallo, per chiudere la trattativa per l'attaccante colombiano. Da ieri mattina l’ad di Casa Milan, accompagnato dall’oramai inseparabile Nelio Lucas «boss» della Doyen Sports, sta trattando per la cessione del potente attaccante colombiano. Si è continuato a discutere per tutta la giornata sul pagamento della clausola rescissoria, che ammonta a 35 milioni di euro. Galliani vorrebbe ottenere dal Porto un pagamento su base pluriennale. Intanto ha già raggiunto con il calciatore un accordo di massima per il suo ingaggio. Sarà di 3,5 milioni di euro netti all’anno su base quadriennale.

CERTEZZA - Ma ormai il destino di Jackson Martinez appare segnato perché lo stesso Galliani che, in teoria, nella giornata di ieri avrebbe dovuto recarsi a Parigi per trattare l’acquisto di Ibrahimovic, è volato a Oporto per chiudere, a tutti i costi, questa trattativa molto più importante e concreta anche perché il bomber colombiano fa parte della scuderia della Doyen Sports. Ma, aspetto da non sottovalutare, sull’attaccante c’è anche il pressing, forte dell’Arsenal di Wenger. Comunque ancora ieri Luiz Henrique Pompeo, agente di Jackson Martinez, intervistato da O Jogo, ha parlato così del futuro del suo assistito. «Il futuro di Jackson è già praticamente definito e dovrebbe essere chiarito nei prossimi giorni - ha spiegato - Il giocatore andrà in un grande club europeo che verrà reso noto non appena verrà firmato il contratto. Da quello che è stato concordato, il Porto riceverà i 35 milioni previsti dalla clausola rescissoria. Le trattative sono in corso da alcune settimane, resta da sistemare alcuni dettagli e poi la partenza di Jackson Martinez dal Porto diventerà una realtà».

Leggi l'articolo completo

Per Approfondire

Commenti