Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Lazio, per l'attacco in pole c'è Borini

Lazio, per l'attacco in pole c'è Borini
© PA

Il calciatore, che lascerà il Liverpool, è sempre piaciuto a Tare ed è in cima alla lista dei desideri per il reparto avanzato

 

domenica 21 giugno 2015 11:08

ROMA - Fabio Borini lascerà il Liverpool. Ormai a Roma ne sono certi, anche in Inghilterra se ne parla, e Tare è alla finestra. Al ds della Lazio, l'attaccante ex Roma è sempre piaciuto, lo seguiva sin dai tempi in cui giocava nelle riserve del Chelsea e provò a prenderlo alla fine dell'estate 2013. Le caratteristiche di un attaccante di movimento da affiancare a Klose e Djordjevic, renderebbero ideale il suo inserimento alla Lazio. Può essere impiegato sia da punta esterna che da centravanti all'occorrenza, ed ha il senso della profondità senza palla, elemento caratteristico del calcio di Pioli. Il suo nome, quindi, è da tenere in considerazione. Borini non è mai uscito dai pensieri del club biancoceleste e all'improvviso potrebbe tornare attuale e balzare in cima alla lista delle preferenze anche se pure altri club ci hanno fatto un pensierino: è stato avvicinato dal Bologna, ma è alla ricerca di una squadra che possa garantirgli la ribalta europea. Fiorentina e Sampdoria potrebbero essere le altre due destinazioni possibili.

ALTRI NOMI - Da ieri ha preso corpo a sorpresa anche l'ipotesi Ben Yedder, classe '90, tunisino con passaporto francese del Tolosa che negli ultimi tre anni in Ligue 1 ha segnato ben 44 gol con una regolarità impressionante e può ricoprire tutti i ruoli del tridente. E' spuntato anche il nome dell'albanese del Rijeka Balaj, ma anche dall'Italia arrivano nomi nuovi: è stato infatti accostato alla Lazio anche Soriano della Samp, che Ferrero ha valutato 12 milioni. Il club blucerchiato sarebbe interessato a Radu, che potrebbe quindi anche rientrare in qualche scambio.

Per Approfondire

Commenti