Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Palermo-Calleri: ore decisive

Palermo-Calleri: ore decisive
© AP

Il presidente del Boca, in arrivo in Italia per l'affare Tevez, valuterà anche la cessione del suo gioiello ai rosanero

 

domenica 21 giugno 2015 13:53

PALERMO - La telenovela sull'arrivo di Calleri potrebbe essere finalmente ai titoli di coda. Dopo oltre un mese di trattative, potrebbero essere giorni cruciali per capire se l'affare sarà concluso o meno. Se così non sarà, il Palermo ha già sotto osservazione altre punte. La svolta tanto attesa dovrebbe essere legata all'arrivo in Italia di Daniel Angelici. Il presidente del Boca giungerà in queste ore nel nostro Paese per risolvere in primis la questione Tevez, ma allo stesso tempo valuterà anche la cessione del gioiellino Calleri, che gli permetterebbe di incassare una bella cifra. Fra Palermo e Angelici è previsto a breve un contatto diretto, con Gerolin o forse direttamente con Zamparini.

LE ALTERNATIVE - Nonostante Calleri resti in cima alla lista dei desideri del Palermo, il lungo tira e molla col Boca sta facendo pensare Zamparini, anche perchè la cifra da sborsare sarebbe elevata anche per un attaccante giovane del suo calibro: da 8 a 10 milioni. Calleri è forte, ma il Palermo vuole pensarci bene. Le alternative non mancano comunque: Eder segue a ruota l'argentino, con Iachini che lo ha già avuto a Brescia e alla Samp, ma anche qui si va da 10 milioni a salire. Anche per Nico Lopez l'Udinese chiede investimenti in doppia cifra. La pista Carrillo si è raffreddata, mentre è tornata in auge quella che porta a Giovanni Simeone, figlio di Diego e attaccante del River Plate.

Per Approfondire

Commenti