Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Jovetic: l'Inter punta al suo Jojo

Jovetic: l'Inter punta al suo Jojo
© ANSA

Oggi Ausilio incontra Ramadani, il manager del montenegrino che vuol lasciare il City

Sullo stesso argomento

dal nostro inviato Andrea Ramazzotti

giovedì 9 luglio 2015 09:03

RISCONE - Con la vicenda Salah che ancora non si chiarisce, l’Inter potrebbe fare oggi un passo in avanti importante per mettere un tassello in attacco, Stevan Jovetic. Il tutto in attesa che si definisca la trattativa per Perisic, vicina alla conclusione ma ancora priva della fumata bianca perché il Wolfsburg fa resistenza.

INCONTRO - Ausilio arriverà a Riscone stasera o domani mattina per la presentazione di Kondogbia, ma oggi ha in programma una giornata intensa di incontri. Uno dei più importanti è previsto con l’agente del montenegrino, Fali Ramadani, che negli scorsi giorni ha fatto il punto della situazione con la dirigenza del City ribadendo che il suo assistito, con Pellegrini confermato in panchina, intende partire. Ramadani ha cercato di strappare le condizioni economiche più vantaggiose per l’Inter che già deve garantire all’ex attaccante della Fiorentina un contratto da 3,5 milioni a stagione, compresi bonus. L’obiettivo dell’Inter è quello di arrivare ad un acquisto nel 2016 per massimo 15 milioni (comprensivi della cifra per il prestito), ma il City parte da quota 20, magari raggiungibile con i bonus. La speranza di Ramadani è di aver limato qualcosa con gli ultimi colloqui anche se sa bene che sono quando i due club inizieranno a parlarsi in maniera importante la situazione potrà andare a posto.

Leggi l'articolo completo sull'edizione digitale del Corriere dello Sport-Stadio

Per Approfondire

Commenti