Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Inter, è fatta per Perisic: 18 milioni

Inter, è fatta per Perisic: 18 milioni
© ANSA

Il croato è dell’Inter, si aspetta soltanto... Shaqiri 

Sullo stesso argomento

dal nostro inviato Andrea Ramazzotti

mercoledì 22 luglio 2015 10:56

SHANGHAI - A questo punto manca soltanto l’ufficialità, ma Ivan Perisic è un giocatore dell’Inter. Mancini conta di trovarlo a Riscone di Brunico il 3 agosto o addirittura di vederlo volare con la squadra, per iniziare a prendere confidenza con i compagni, in occasione della trasferta di Istanbul (partenza l’1). Di certo c’è che gli ultimi dubbi sull’arrivo alla Pinetina del croato sono stati dissolti tra lunedì e ieri. Grazie al lavoro di un agente Fifa e al pressing del giocatore, le parti in causa hanno trovato un accordo: Perisic è stato valutato 18 milioni e andrà a tappare il buco che è stato lasciato dalla partenza di Podolski. Da corso Vittorio Emanuele e dall’agente del calciatore per il momento non arrivano conferme perché alcuni pezzi di un puzzle più ampio devono andare a posto. Il Wolfsburg sta cercando un sostituto per il croato, mentre l’Inter deve chiudere la cessione di Shaqiri allo Schalke. Annunciare l’intesa su Perisic non porterebbe vantaggi a nessuno. Men che meno al club di Thohir, sempre sotto la lente d’ingrandimento della Uefa per il Fair Play Finanziario. I nerazzurri hanno fatto acquisti dispendiosi, pur dilazionati saggiamente nel tempo, e adesso devono dimostrare di saper anche sfoltire l’organico per confermare di ascoltare i dettami di Nyon. Hanno già ceduto 11 giocatori, ma da qui al 31 agosto potrebbero esserci altrettante partenze. A iniziare da Shaqiri...

Leggi l'articolo completo sull'edizione digitale del Corriere dello Sport-Stadio

Per Approfondire

Commenti