Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Juve-Draxler, è la settimana della verità

Juve-Draxler, è la settimana della verità
© EPA

Si punta a chiudere con lo Schalke prima della partenza per Shanghai

 

lunedì 27 luglio 2015 09:24

TORINO - Questa potrebbe essere la settimana decisiva per portare sotto la Mole il trequartista tanto agognato da Massimiliano Allegri. L’intenzione della Juventus è quella. Oggi, difatti, i bianconeri cercheranno di dare l’accelerata definitiva per arrivare a Julian Draxler. Nel week end i contatti sono proseguiti, ma in maniera blanda, da oggi s’inizierà a fare sul serio. D’altronde con il giocatore è già tutto deciso: contratto quinquennale a 3 milioni di euro più bonus. Resta da convincere lo Schalke 04. Il bandolo della matassa è sempre lo stesso: la formula. I bianconeri, che continuano a nutrire dubbi sulla tenuta fisica del trequartista dopo un lungo infortunio con tanto di operazione al tendine semimembranoso della coscia, insistono per il prestito oneroso con diritto di riscatto in base alle presenze stagionali. I tedeschi, invece, pretendono quantomeno l’obbligo di riscatto. Altrimenti una cifra molto vicina ai 25 milioni per l’acquisto definitivo. Opzione che non trova il gradimento dei tetra-campioni d'Italia che non hanno alcuna intenzione di utilizzare quasi tutto il tesoretto derivante dalla cessione di Vidal al Bayern Monaco considerando che che in stand-by c'è sempre Götze che non ha ancora deciso cosa vuole fare da grande e sta temporeggiando. In ogni caso la Vecchia Signora si concentrerà sul "collega" tedesco, visto che fino a quando il Bayern Monaco sarà in Cina in tournèe non si avranno novità in tal senso.

CHIUSURA - Ovvio che l'intenzione da parte di Juve e Schalke è quella di venirsi in  contro per accontentare tutte le parti coinvolte e l'intenzione di Beppe Marotta, il cui telefono da oggi tornerà ad essere bollente, è quella di chiudere entro fine settimana per dare al tecnico juventino il giocatore desiderato entro il 2 agosto, giorno in cui il gruppo volerà in Cina per preparare al meglio il primo incontro ufficiale della stagione: la finale di Supercoppa contro la Lazio a Shangai.

Leggi l’articolo completo sul Corriere dello Sport-Stadio in edicola

Per Approfondire

Commenti