Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Inter, su Shaqiri c'è anche il Borussia

Inter, su Shaqiri c'è anche il Borussia
© Getty Images

La trattativa con lo Shalke non decolla: il Dortmund sonda il terreno

 

martedì 28 luglio 2015 11:24

MILANO - Il futuro di Shaqiri è ancora incerto. Tra oggi e domani il calciatore incontrerà il fratello ed il procuratore per parlare della sua situazione. La trattativa con lo Schalke non decolla perchè i tedeschi, sapendo che lo svizzero non rientra più nei piani di Mancini e che l'Inter lo ha messo sul mercato, non vogliono accettare le richieste avanzate dai nerazzurri: acquisto immediato per una cifra leggermente superiore ai 15 milioni che il club di Thohir deve al Bayern. A Milano, intanto, è arrivato anche un sondaggio da parte del Borussia Dortmund: per il momento si tratta solo di una richiesta di informazioni, ma potrebbe trasformarsi a breve in qualcosa di più. Di certo, Shaqiri non disdegnerebbe questa soluzione.

PERISIC ATTENDE - Chiuso l'affare Jovetic, adesso l'Inter si butterà su Perisic, anche se la trattativa è già conclusa ed i nerazzurri aspettano di ratificarla dopo la cessione di Shaqiri. Il summit dello svizzero col suo entourage potrebbe quindi essere importante anche in questo senso.

MELO E LE CESSIONI - La volontà dell'Inter è quella di cedere diversi giocatori, tra cui Nagatomo, che piace a Stoke City, Galatasaray e Norwich. Con i turchi è già fissato un incontro l'1 agosto, prima dell'amichevole di Istanbul. Certi di accasarsi altrove anche Schelotto, Taider e Andreolli, mentre Guarin e Gnokouri al momento sono incedibili. Melo arriverà solo se partiranno 2-3 elementi tra Vidic, Santon, Juan e Medel.

Per Approfondire

Commenti