Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Frosinone nel mirino Berg del Panathinaikos

Frosinone nel mirino Berg del Panathinaikos
© EPA

Giannitti era ad Atene per vedere dal vivo l'attaccante svedese, protagonista nel match dei preliminari di Champions tra i greci ed il Bruges

 

mercoledì 29 luglio 2015 12:01

FROSINONE - Il Frosinone guarda all'estero per la ricerca del suo nuovo attaccante. Ieri il ds Giannitti è volato ad Atene per assistere al match valevole per il terzo turno dei preliminari di Champions League tra Panathinaikos e Bruges per visionare dal vivo Markus Berg, punta dei greci. Lo svedese, 29 anni ad agosto, è l'ultima fiamma del club ciociaro, considerato anche il fatto che le trattative per Avenatti e Longo hanno subito una brusca frenata. Berg, nel gara di ieri, è stato protagonista: si è fatto parare un rigore al 34', ma tre minuti dopo ha insaccato di testa siglando l'1-1 e dando il via alla rimonta del Panathinaikos che ha poi vinto 2-1.

IL CURRICULUM - Berg può presentarsi con un curriculum di tutto rispetto, perchè tra Goteborg, Amburgo, Psv Eindoven e Panathinaikos ha disputato oltre 200 gare nella massima serie dei vari campionati europei. Fa anche parte della nazionale svedese, con la quale ha collezionato una quindicina di presenze e realizzato 6 gol. Il Frosinone vorrebbe metterlo a disposizione di Stellone anche se l'operazione richiederà una spesa notevole, che comunque Stirpe è intenzionato a compiere. A Dionisi e Ciofani occorre affiancare un attaccante under 30 di livello, e Berg corrisponde a questo identikit. Giannitti, che rientrerà a Frosinone in giornata, riporterà quanto visto a presidente e tecnico: se la prova di Berg sarà ritenuta convincente si darà concretezza alla trattativa appena avviata con il Panathinaikos.

Per Approfondire

Commenti