Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Dimissioni Bielsa, Marsiglia 'sorpreso'

Dimissioni Bielsa, Marsiglia 'sorpreso'
© Action Images / Reuters

Squadra affidata momentaneamente al secondo Passi

Sullo stesso argomento

 

domenica 9 agosto 2015 15:44

ROMA - A Marsiglia sono ancora tutti sorpresi per le dimissioni annunciate nella notte da Marcelo Bielsa subito dopo il ko casalingo (0-1) contro il Caen. Il presidente dell'Olympique, Vincent Labrune, si è detto "sbalordito" dalle dimissioni del tecnico argentino, visto che poche settimane fa "aveva raggiunto un accordo sul prolungamento del contratto". Labrune ha anche annunciato che al momento le redini della prima squadra passano all'allenatore in seconda, Franck Passi, fino a ieri assistente di Bielsa che ieri sera ha preso tutti in contropiede annunciando le dimissioni: "Il mio lavoro qui è finito - ha detto - torno nel mio Paese". Successivamente, in una lettera diffusa da 'La Provence', il tecnico avevo ricostruito i motivi che avevano portato alla rottura del sodalizio: "È vero, avevamo trovato l'accordo per il rinnovo. Mancavano soltanto le firme, ma mercoledì scorso sono stato convocato dal direttore generale Philippe Perez e mi è stato comunicato che la società voleva cambiare alcuni punti sul contratto che mi avevano offerto. Da qui la mia decisione. Nei mesi scorsi ho rifiutato altre offerte perché volevo restare a Marsiglia, ma adesso non posso accettare questa situazione d'instabilità nata con la volontà del club di cambiare il contratto. Per questo non voglio continuare a lavorare qui".

Per Approfondire

Commenti