Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Napoli, per Widmer e Donsah tavoli apparecchiati

Napoli, per Widmer e Donsah tavoli apparecchiati

Trattative calde per portare alla corte di Sarri i due giovani di talento. Cena “di mercato” per il ds Giuntoli che punta ad avere il laterale destro dell’Udinese
 

 

venerdì 21 agosto 2015 08:00

Il giorno e la notte si confondono, ormai: si procede, e senza soluzione di continuità, si va a cena con l’Udinese, si passa un po’ di tempo a telefono con il Cagliari, si chiacchiera con il Bologna, si incrocia il procuratore di Sala che è anche quello di Donsah, si ascolta il Sunderland che intanto si sovrappone all’Olympique Marsiglia, ci si aggiorna con il Nizza, si sente il West Ham, si prova a completare il Napoli. Il giorno e la notte, a Milano, di questi tempi, sono la stessa cosa: e ciò che accade è un’eco che arriva a Castel Volturno, per aggiornare De Laurentiis e Sarri, per renderli partecipi delle operazioni, per tratteggiare assieme le strategie.

OCCHIO Di notte, mercoledì sera, Cristiano Giuntoli è stato scovato in un ristorante nei pressi della stazione centrale con Claudio Vagheggi, molto più che un amico dei Pozzo, molto più che un riferimento dell’Udinese, società con la quale il Napoli è da sempre in sintonia e con la quale ha sempre chiuso affari di reciproco interesse: Silvan Widmer (22) ha tutto quel che rientra nei parametri d’un club che guarda lontano e dunque segue con attenzione i giovani; e la necessità di acquistare un laterale (destro), ha spinto ad avviarsi in anticipo e cominciare a discuterne. Però prima c’è da far cassa, da sfoltire, da sistemare Ghoulam che ha potenziali acquirenti ma che non verrà lasciato partire per una somma poco intrigante: a quel punto, con la corsia semivuota, il conto risistemato, l’adeguamento dell’organico diverrà immediato e si procederà. E uno!

Leggi l'articolo completo di Antonio Giordano sull'edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio

 

Per Approfondire

Commenti