Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Bologna, summit per Giaccherini

Bologna, summit per Giaccherini

Curiosità: De Guzman al Sunderland può liberare il centrocampista azzurro e il dt del Bologna va all'appuntamento a bordo dello scooter di Parisi, agente dell'olandese del Napoli

 

giovedì 27 agosto 2015 16:59

di Ettore Intorcia e Fabio Massimo Splendore

Inviati a Milano

Pantaleo Corvino, ds del Bologna, è in azione per piazzare gli ultimi due colpi di mercato. Intorno alle 16.45 il dirigente rossoblù ha lasciato l'Ata Executive, sede ufficiale del calciomercato, per raggiungere il suo quartier generale in un altro hotel milanese. Curiosità: Corvino ha lasciato la sede del calciomercato sullo scooter guidato da Fabio Parisi, agente di De Guzman. No, non è lui l'obiettivo del Bologna ma potrebbe avvicinare i rossoblù ad Emanuele Giaccherini: con De Guzman al Sunderland, gli inglesi potrebbero accelerare sull'uscita del centrocampista azzurro. Perché l'operazione decolli serve anche che il Sunderland si accolli la differenza tra quanto offre il Bologna e quanto attualmente guadagnato dal giocatore in Premier League (viaggia sui 2 milioni di euro). L'altro obiettivo a centrocampo è Omar El Kaddouri, anche lui in uscita dal Napoli.

Per Approfondire

Commenti