La Lazio su Douglas: riflessioni per Vlaar

Lunga la lista dei potenziali obiettivi per la sostituzione di De Vrij: ci sono anche Ranocchia, Heurtaux e Tonelli
La Lazio su Douglas: riflessioni per Vlaar© Getty Images

ROMA - La Lazio sta pensando a come sostituire De Vrij, fuori causa per l'intera stagione dopo l'operazione al ginocchio. In pole position c'è Douglas, brasiliano del Dnipro alto 1.90 cm. Un muro che potrebbe essere ingaggiato in prestito con obbligo di riscatto. Gli ucraini vogliono diversi milioni, ma l'incontro di Europa League in programma all'Olimpico potrebbe sbloccare la trattativa. Si riflette anche su Vlaar. Già, il club biancoceleste si interroga sui rischi perchè l'ex Aston Villa non gioca una partita ufficiale dallo scorso maggio e si allena con l'Az da svincolato. Difficile però immaginare che si sostituisca un giocatore rotto con uno che non sta bene. 

DA RANOCCHIA A TONELLI - Piace N'Koulou del Marsiglia. Il centrale non ha rinnovato il contratto che scade nel 2016. Al momento sono più abbordabili Terziev e Matip. L'Empoli bloccherà Tonelli fino a giugno. Interessa Ranocchia che però ha un stipendio elevato e un contratto con l'Inter fino al 2019. Sotto osservazione c'è anche Heurtaux. I rapporti con la famiglia Pozzo sono buoni: la pista si può battere. 

Mister Calcio Cup europei

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti