Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Calciomercato Milan, Witsel dono di Champions

Calciomercato Milan, Witsel dono di Champions
© Action Images / Reuters

Battendo la Juve, le ambizioni salirebbero: il colpo sarà possibile

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 18 novembre 2015 11:09

ROMA - Per la Champions, ma anche per il mercato. La verità è che buona parte del resto della stagione del Milan ruota attorno alla sfida di sabato con la Juventus. Perdere, infatti, con automatico sorpasso dei bianconeri, vorrebbe dire mettere da parte, più o meno definitivamente, ogni velleità di tornare nell’Europa che conta. Mentre un pareggio lascerebbe inalterata la situazione, consentendo al Diavolo di aggrapparsi ad una calendario favorevole, ma comunque da sfruttare senza incertezze. Un successo, invece, avrebbe il sapore di una svolta, visto che si tratterebbe di una dimostrazione di forze, con conseguente over-dose di entusiasmo. E quell’entusiasmo potrebbe trascinare pure Berlusconi.

MERCATO, MONTOLIVO APRE LA STRADA AI NUOVI

BALOTELLI OPERATO IN GERMANIA

DA PALERMO ALLA RUSSIA - Il patron rossonero, infatti, è rimasto deluso finora dai risultati e dal gioco esibito dalla squadra di Mihajlovic. Tuttavia, nel momento in cui dovesse trovare corrispondenza sul campo degli sforzi effettuati sul mercato durante l’estate, allora ci potrebbe anche essere margine per un nuovo colpo. Un innesto capace di alzare la qualità del Milan, aumentandone le chance almeno per la rincorsa Champions. Già, ma di chi si tratterebbe? Una prima idea è stata quella di Vazquez, ma poi Zamparini ha frenato tutto e così il mirino si è (ri)spostato su Witsel. In ogni caso, il fronte per il “Mudo” è tutt’altro che chiuso: a meno di cambi di rotta, però, si continuerà a lavorare in vista della prossima stagione. L’idea è di definire subito i termini dell’operazione, per poi completare il trasferimento a giugno. Sul tavolo, si sarebbero una quindicina di milioni, il cartellino di Suso e il prestito di Josè Mauri. Mentre per Vazquez pronto un quinquennale da 1,5 milioni. Tornando a Witsel resta il nodo del prezzo, perché in queste settimane lo Zenit San Pietroburgo lo ha nuovamente innalzato su quota 30 milioni di euro.

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO SU CORRIERE DELLO SPORT-STADIO IN EDICOLA

Per Approfondire

Commenti