Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Calciomercato, Mourinho va al Manchester United: bye bye Inter

Calciomercato, Mourinho va al Manchester United: bye bye Inter
© AP

Il tecnico portoghese continuerà ad allenare in Premier League e prenderà il posto di Louis van Gaal alla guida dael Manchester United

Sullo stesso argomento

 Marco Gentile

giovedì 4 febbraio 2016 12:34

MILANO- José Mourinho di ritorno all’Inter: è questa l’ipotesi suggestiva circolata in questi ultimi giorni in vista della prossima stagione. Il tecnico portoghese è attualmente libero sul mercato, dopo l’esonero da parte del Chelsea, e i tifosi nerazzurri, dopo il mese nerissimo di gennaio, hanno subito pensato a lui per il dopo Mancini. Questa ipotesi, però, al momento rimarrà solo un sogno e una suggestione. Mourinho infatti allenerà ancora in Premier League. Dopo tante stagioni a Londra cambierà citta trasferendosi a Manchester sponda United.

ACCORDO VICINO- Secondo quanto riporta SkySport Inghilterra l’ex allenatore di Inter, Porto e Real Madrid sarà il successore del deludente van Gaal sulla panchina dei Red Devils. Si parla già di derby infuocato dato che sull’altra panchina di Manchester ci sarà l’acerrimo nemico e rivale di sempre, ai tempi della sua esperienza spagnola, ovvero Pep Guardiola. Mourinho prenderà dunque il posto del suo mentore van Gaal che fino a questo momento, con l’enorme potenziale a sua disposizione, ha ampiamento deluso le aspettative di inizio stagione.

FUTURO NERAZZURRO- Non ci sarà José Mourinho sulla panchina dell’Inter nella prossima stagione. Mancini nonostante un brutto mese di gennaio è saldo al suo timone, forte del contratto in scadenza il 30 giugno del 2017. Thohir è soddisfatto del lavoro fin qui svolto dal tecnico jesino e ha intenzione di continuare con lui a patto che la squadra arrivi in Champions League. L’Inter è quarta, ad una sola lunghezza dalla Fiorentina terza, ed è stata al primo posto della classifica per diverse giornate, fino alla sconfitta rimediata contro il Sassuolo che ha di fatto laureato campione d’inverno il Napoli di Sarri. Mourinho si legherà allo United, mentre il matrimonio tra Roberto Mancini e l’Inter è destinato a proseguire: per i nostalgici ci sarà ancora tempo, in un futuro ancora non ben definito, per rivedere l’uomo di Setubal sulla panchina nerazzurra.

Articoli correlati

Commenti