Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Calciomercato Roma, le mosse scudetto di Spalletti

Calciomercato Roma, le mosse scudetto di Spalletti
© AS Roma via Getty Images

Il tecnico vuole lottare per il titolo e per farlo è convinto che servano pochi rinforzi

Sullo stesso argomento

di Guido D'Ubaldo

martedì 1 marzo 2016 09:57

ROMA - Spalletti ha detto che il prossimo anno vuol competere per lo scudetto e per farlo ha bisogno di tre rinforzi importanti, due in difesa e uno in attacco. Il tecnico toscano ha una grande stima della rosa a sua disposizione, l’aveva già prima di accettare l’incarico di tornare a guidare la squadra giallorossa. Basta qualche ritocco per lottare per lo scudetto, in una stagione che Spalletti preparerà dall’inizio e non entrando in corsa come ha fatto quest’anno. Giocatori di prima fascia da inserire subito nella formazione che già può contare su molti elementi importanti. Nelle prossime settimane il tecnico comincerà a fare dei nomi, in attesa di sapere se Sabatini resterà al suo posto o se deciderà di andare via. Ieri il tecnico ha inviato messaggi di stima al direttore sportivo che ha manifestato più volte il suo malcontento e la volontà di lasciare la Roma dopo cinque anni.

ZIELINSKI - Uno giocatore che da qualche mese è finito nel mirino della Roma è Piotr Zielinski, nazionale polacco. Ha 21 anni, tre gol e cinque assist in questo in campionato con la maglia dell’Empoli. Il polacco è solo in prestito in Toscana, il suo cartellino è di proprietà dell’Udinese che lo ha scoperto quando aveva solo 15 anni. Zielinski è un esterno che sa fare bene entrambe le fasi. La Roma ha un canale preferenziale con l’Empoli (a fine stagione dovrebbe rientrare in giallorosso Paredes, mentre il futuro di Skorupski è ancora incerto) e buoni rapporti con l’Udinese. Intanto Spalletti dovrà capire quali saranno le strategie societarie. Se sarà necessario perdere un pezzo pregiato, come è stato negli anni scorsi. Uno dei giocatori che ha più mercato è Miralem Pjanic, che ha offerte dalla Spagna (osservatori del Real Madrid lo hanno seguito in diverse partite) e dall’Inghilterra. Sul centrocampista bosniaco ha chiesto informazioni il Chelsea, che il prossimo anno potrebbe avere Antonio Conte in panchina.

Leggi l’articolo completo sul Corriere dello Sport-Stadio in edicola

Segui le notizie del corrieredellosport.it sul nuovo canale Telegram

 

Articoli correlati

Commenti