Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Calciomercato: Balotelli si gioca la permanenza al Milan

Calciomercato: Balotelli si gioca la permanenza al Milan
© LaPresse/Spada

Il classe 90 avrà l'opportunità di trascinare il Milan in finale di Coppa Italia, ma soprattutto potrà mettersi in mostra in queste ultime 11 giornate per permettere ai rossoneri di provare ad arrivare in Champions League.

Sullo stesso argomento

 Marco Gentile

martedì 1 marzo 2016 12:19

MILANO- L’incidente occorso a M’Baye Niang, per fortuna senza gravissime conseguenze, spalanca le porte dell’attacco del Milan a Mario Balotelli. Il classe 90 sarebbe partito lo stesso titolare, questa sera, contro l’Alessandria nel ritorno delle semifinali di Coppa Italia. Il brutto infortunio del collega francese lo mette di fronte alla possibilità di giocarsi la riconferma al Milan, visto che avrà ben 11 giornate per mettersi in mostra e farsi riscattare dalla società rossonera.

ANNATA DELUDENTE- Balotelli ha messo insieme 12 presenze in campionato ed ha realizzato solo una rete, su punizione, contro l’Udinese il 22 settembre alla quinta giornata. Dopo la sfida contro il Genoa del 27 settembre, l’ex Inter è uscito dai radar rossoneri per via di una fastidiosa pubalgia che l’ha messo ko e fuori dai giochi per tre mesi. Balotelli è tornato a disposizione a gennaio e a dire il vero non ha mai avuto la chance di giocare da titolare per via delle buone prestazioni della coppia Bacca-Niang, ma soprattutto per il suo atteggiamento, a detta di Mihajlovic, non proprio di sacrificio nei confronti della squadra.

GUARDA I NUMERI DI BALOTELLI

11 FINALI PER IL RISCATTO- Balotelli è andato in rete anche in Coppa Italia nella gara d’andata, su rigore, contro l’Alessandria di Gregucci. Stasera l’ex City avrà la possibilità di portare il Milan in finale dove, con ogni probabilità, i rossoneri incontreranno la Juventus che all’andata sconfisse l’Inter con un secco tre a zero. In estate Adriano Galliani l’ha riportato al Milan dopo un solo anno dal suo addio ma per ora le sue prestazioni, per via dell’infortunio e del suo atteggiamento, non gli hanno permesso di spiccare il volo. Il Liverpool a fine stagione si siederà a parlare con la società di via Aldo Rossi: i Reds pretendono almeno 10 milioni di euro per il suo cartellino, visto che a loro volta nell’agosto del 2014 lo pagarono circa 20 milioni di euro. Balotelli da qui a metà maggio si gioca gran parte del suo futuro, della sua permanenza in rossonero e della possibilità di convincere Conte a portarlo agli Europei. Questo, per dirla alla Galliani, è l’ultimo treno che Supermario dovrà prendere al volo per non rischiare di chiudere un’altra stagione altamente deludente.

Articoli correlati

Commenti