Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Calciomercato Milan, svolta Di Francesco per tornare in alto

Calciomercato Milan, svolta Di Francesco per tornare in alto
© ANSA

Berlusconi molla Mihajlovic: c’è il tecnico del Sassuolo. Ibrahimovic sarà il primo rinforzo, ma la Cina lo tenta

Sullo stesso argomento

 Guido D'Ubaldo

giovedì 24 marzo 2016 09:06

ROMA - Eusebio Di Francesco prenderà il posto di Mihajlovic sulla panchina del Milan. Salvo sorprese, Berlusconi e Galliani hanno scelto. Il tecnico del Sassuolo ha convinto tutti e avrà la possibilità di misurarsi con un grande squadra dopo aver contribuito in questi anni a far crescere il Sassuolo. Mihajlovic non ha risposto né con il gioco né con i risultati alle aspettative di Berlusconi, anche se potrebbe avere colpo di coda vincendo la Coppa Italia contro la Juve. Sinisa, vicinissimo alla Lazio, ha un altro anno di contratto con il club rossonero e se ne andrà in cambio di una buonuscita. Sono tante le cause che hanno portato al fallimento del progetto che gli era stato affidato in estate e non tutte sono imputabili a lui.

La candidatura di Di Francesco ha preso corpo nelle ultime settimane. Il tecnico abruzzese ha l’indetikit che piace a Berlusconi: è italiano, sa valorizzare i giovani italiani e fa giocare in modo brillante le sue squadre. Ha fatto bene in una piccola realtà come il Sassuolo, è vero, ma anche nella passata stagione ha sfiorato il grande salto. Le quotazioni di Di Francesco sono salite anche dopo il rifiuto di Capello, che era stato contattato a novembre scorso. Lippi non ha convinto, come Brocchi, pallino di Berlusconi (che con l’attuale tecnico della Primavera darebbe molti suggerimenti tecnici), ma c’è il rischio di un altro flop come Inzaghi. E il Milan non può più sbagliare.

CALCIOMERCATO LIVE - IL SUPERMERCATO DEI BOMBER

CON IBRA - Di Francesco ha un altro anno di contratto con il Sassuolo. L’amministratore del Sassuolo, Giovanni Carnevali, lunedì scorso in Lega aveva affrontato il tema dell’allenatore: «Lo considero da grande squadra. Speriamo di trattenerlo, ma capiamo anche che lui possa avere delle ambizioni personali». Di Francesco si può liberare, trovando un accordo con il presidente Squinzi e si considera pronto per una grande realtà. L’ha sfiorata nella passata stagione, con la Fiorentina e qualche sondaggio c’era stato anche con la Roma.

Per vincere subito Di Francesco potrebbe trovare Ibrahimovic, che Berlusconi corteggia dalla passata stagione. Per lo svedese nelle ultime ore si è parlato di un’offerta choc dalla Cina: 75 milioni a stagione. Se la voce clamorosa dovesse essere confermata è chiaro che non ci sarebbero chance di concorrere per il Milan, che invece continua a sperare di convincere Zlatan, che ha espresso la disponibilità a tornare, essendo Milano la piazza preferita della moglie.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio

Articoli correlati

Commenti