Calciomercato Milan, Berlusconi ci prova per Ibrahimovic

Un colpo d’oro per riavvicinare i tifosi: il presidente si muove
Affari d'oro: da Evra ad Ibra, da Totti a Terry, la top 20 degli svicolati
Furio Fedele
TagsCalciomercatoMilanpsg

MILANO - Come è possibile convincere i tifosi del Milan che la scelta di Brocchi è quella giusta? A maggior ragione dopo aver esonerato Mihajlovic? Sicuramente il (probabile) consolidamento del sesto posto e la conquista (meno probabile) della Coppa Italia potrebbero essere due ottimi modi per placare l’ira della maggior parte del popolo rossonero. Anche se poi bisognerebbe fare i conti con una nuova stagione ricca di novità e di rinnovamenti. I fan del Diavolo aspettano un grande colpo di mercato che li possa riconciliare con la loro fede calcistica e, soprattutto, con il presidente Berlusconi. Che, a questo punto, ha ripreso a monitorare la situazione di Zlatan Ibrahimovic. A maggior ragione adesso che lo svedese ha incassato l’ennesima delusione in Champions League.

Affari d'oro: da Evra ad Ibra, da Totti a Terry, la top 20 degli svicolati
Guarda la gallery
Affari d'oro: da Evra ad Ibra, da Totti a Terry, la top 20 degli svicolati

PRETESE - L’eliminazione dalla Champions League 2015- 2016 rischia di lasciare sicuramente il segno sull’umore di Ibrahmovic che ha raggiunto la semifinale in questa competizione una sola volta nella sua carriera (2009-2010) con il Barcellona, eliminato poi proprio dall’Inter di Mourinho che avrebbe vinto la Coppa. 

Leggi l'articolo completo sull'edizione digitale del Corriere dello Sport-Stadio

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti