Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Calciomercato Roma, si apre uno spiraglio per il rinnovo di Totti

Calciomercato Roma, si apre uno spiraglio per il rinnovo di Totti
© ANSA

Ufficialmente non cambia la posizione della società. Spalletti chiamato a dare la svolta, ma il numero 10 può fare ancora la differenza

Sullo stesso argomento

di Guido D'Ubaldo

venerdì 22 aprile 2016 09:58

ROMA - La sua decisione l’ha presa. Vuole continuare a giocare. E non tornerà indietro. Francesco Totti ai tifosi ha ripetuto sempre la stessa frase: «Non dipende da me». Dipende da Pallotta. Ma il fronte di chi vuol dare l’addio al capitano si sta sgretolando. Mercoledì, al termine della partita, Alex Zecca, l’uomo di fiducia del presidente, ha confidato ad alcuni amici: «A questo punto non so che possa succedere». La questione è in piedi e riguarda esclusivamente Pallotta e il capitano. La posizione della società riguardo il futuro di Totti non è cambiata, ma potrebbe cambiare nei prossimi giorni. Rispetto a una decisione presa ora diventa tutto più difficile, Pallotta e i suoi dirigenti non possono restare insensibili a quello che è accaduto in questi ultimi giorni, alla mozione degli affetti dei tifosi nei confronti del capitano.

ROMA, SPALLETTI DICA SE TOTTI SERVE

IL RUOLO DI SPALLETTI - La dimostrazione di affetto nei confronti del capitano mercoledì sera è stata commovente. E questo non è passato inosservato ai dirigenti. La questione non riguarda neppure Spalletti, che su Totti è stato chiaro con Pallotta sin dal primo giorno che si sono conosciuti a Miami. E’ un affare tra di loro e non vuole metterci il becco. Lui allenerà Totti e lo valuterà insieme a tutti gli altri giocatori, se il presidente decidesse di prolungargli il contratto. Ma non sarà lui a chiedere che venga confermato.

TAPIRO D'ORO PER TOTTI E ILARY. LEI: «DORMIVO, QUANDO HA SEGNATO SONO STATA SVEGLIATA DA MIO FIGLIO»

A MAGGIO - Il presidente ascolterà Zecca, tornerà a maggio e comunicherà a Totti la decisione definitiva. Al momento a Trigoria escludono ripensamenti, ma con Pallotta tutto è possibile.

Leggi l'articolo completo sul Corriere dello Sport-Stadio in edicola

Articoli correlati

Commenti