Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

L'agente di Berardi: «Inter o Juventus? Con l'Europa può restare al Sassuolo»

Il classe 94 ha il contratto in scadenza con il Sassuolo il 30 giugno del 2019 ed è pronto a fare il salto di qualità. Sarà un derby d'Italia infuocato tra la Juventus e l'Inter.

Sullo stesso argomento

 Marco Gentile

giovedì 19 maggio 2016 12:58

MILANO- Derby d’Italia in vista per Domenico Berardi. L’attaccante calabrese del Sassuolo è appetito dalla Juventus di Massimiliano Allegri, che vanta un’opzione sull’acquisto a 25 milioni di euro, e l’Inter di Roberto Mancini che può puntare sulla fede calcistica, nerazzurra del classe 94, e sul fatto che gli potrebbe garantire maggiore spazio rispetto ai bianconeri. Berardi è alla sua quarta stagione con la maglia neroverde, tre in Serie A e una in Serie B, ed ha messo a segno 49 reti in 134 presenze complessive. Il suo tecnico, Eusebio Di Francesco, ha ammesso che il 21enne è pronto per fare il salto di qualità e gli ha consigliato la Juventus che fino alla scorsa estate deteneva la metà del suo cartellino. Giorgio Squinzi sa di avere in casa un grande talento ed è pronto a trattare una cessione ma non per meno di 25 milioni di euro. In esclusiva per il corrieredellosport.it, il suo agente Simone Seghedoni, ha parlato del futuro del suo assistito:

Seghedoni, è stato contattato da Inter e Juventus? “No, per il momento non mi ha contattato nessuno. Credo sia ancora presto per parlare del futuro di Berardi. Dobbiamo ancora fare il punto della situazione con il Sassuolo. Domenico deve tanto al club neroverde ed è felice dov'è".

La permanenza di Berardi al Sassuolo è possibile anche nella prossima stagione? “Domenico è stato uno dei grandi protagonisti nella cavalcata al sesto posto, ha conquistato l’Europa con il Sassuolo e potrebbe essere una possibilità la sua permanenza. Ora aspettiamo la finale di Coppa Italia per capire se potremo esultare per la conquista di questo importante traguardo e faremo le valutazioni del caso con la società”.

Il ragazzo, nel caso, avrebbe una preferenza tra Inter e Juventus vista la sua fede nerazzurra? “Ripeto, al momento non c’è nulla ma Berardi non si farà condizionare da queste cose. Lui è un grande tifoso del Sassuolo, deve tanto a questa società e a breve ci incontreremo per fare il punto della situazione. Tra l’altro ha un contratto lungo con il club fino al 30 giugno del 2019”.

La Juventus è in vantaggio sull’Inter per via dell’opzione sul riacquisto? “La Juventus vanta un’opzione sul riacquisto in quanto il cartellino di Berardi era in comproprietà tra i due club fino alla scorsa estate. Voglio ribadire, però, che al momento non c’è assolutamente niente, Domenico è un calciatore di talento ed è normale che ci siano diversi rumors di mercato attorno a lui in questo momento”.

INTER E LAZIO ATTENTE, SU MILIK C'E' IL LEICESTER

YAYA TOURE' VIA DA MANCHESTER: "LO VUOLE MANCINI"

DI FRANCESCO SPINGE BERARDI ALLA JUVE

BUFFON: «PJANIC FORTISSIMO»

Articoli correlati

Commenti