Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Calciomercato Pavoletti: «La mia famiglia è milanista, ma io gioco per il Genoa»

Calciomercato Pavoletti: «La mia famiglia è milanista, ma io gioco per il Genoa»
© Getty Images

L'attaccante è tornato sull'esclusione dagli Europei: «Con Conte duro lavoro, non ero al massimo della condizione fisica»

Sullo stesso argomento

 

sabato 18 giugno 2016 17:17

GENOVA - Senza Europeo, ma con l'Italia comunque nel cuore. Leonardo Pavoletti è il grande escluso dal gruppo di Conte che sta giocando in Francia, ma in un'intervista rilasciata a Sky Sport, l'attaccante del Genoa ha confermato il suo amore incondizionato per i colori azzurri: "Sto guardando le partite della Nazionale con molto interesse. Certo, avrei preferito essere in Francia, ma sono contento che le cose stiano andando bene".

CALCIOMERCATO

NAZIONALE E MILAN - L'Italia punterà forte sul gruppo per scalare le gerarchie e Pavoletti lo sa bene: "É stato un onore fare parte della Nazionale. Ho visto un gruppo affiatatissimo e trascinato dal carisma di Conte. La forza dell'Italia è proprio l'insieme. Chi mi ha impressionato di più? Sicuramente Pellé. Gioca in un altro campionato e non lo conoscevo bene, ma in allenamento mi ha davvero stupito". Il centravanti ha dato poi il suo punto di vista sull'esclusione dai convocati: "Il lavoro di Conte è tosto, nei primi giorni ho accusato il caldo e non ero al massimo della condizione fisica. Sono comunque felice di aver annusato la convocazione all'Europeo e mi auguro di tornare presto a rappresentare il mio Paese". Non poteva mancare una domanda di mercato, quella sul possibile approdo al Milan: "Nella mia famiglia tutti tifano Milan, ma in questo momento indosso con orgoglio la maglia del Genoa".

TUTTO SUL MILAN

Articoli correlati

Commenti