Calciomercato Lazio, per Thauvin è una questione di ore

Si chiuderà per il francese dopo aver definito il passaggio di Candreva all’Inter. Nuovo assalto a Rodrigo Caio
Calciomercato Lazio, per Thauvin è una questione di ore© EPA
dal nostro inviato Daniele Rindone
3 min

BRIGHTON (INGHILTERRA) - C’era posto per lui sul charter che ieri sera ha riportato la Lazio a Roma dall’Inghilterra. Ma Florian Thauvin non è potuto salirci, l’operazione non può essere ancora chiusa. Il blitz inglese di Tare non ha prodotto la fumata bianca perché l’Inter non ha ancora sancito l’affare Candreva. L’esterno romano stamane alle 8 sosterrà le visite di idoneità, al di là della squadra in cui giocherà. La Lazio chiuderà per Thauvin appena i nerazzurri troveranno l’accordo con Lotito, fermo sulla richiesta di 25 milioni. Candreva si sente dell’Inter da giorni, ha trascorso le ultime ore al mare, ad Anzio: «L’Inter? È una situazione che si sta definendo proprio in queste ore, anche se ancora non c’è nulla di ufficiale», sono frasi attribuite ad Antonio e riportate da alcuni portali. Thauvin aspetta e l’attesa non aiuta la Lazio, gioca a favore dei concorrenti, su tutti l’Olympique Marsiglia, il club che ha consacrato il francese e che non smette di volerlo. La Lazio ha l’accordo con il giocatore, ha sperato di siglare l’accordo con il Newcastle già ieri, ma non è stato possibile. L’appuntamento è rinviato, è difficile fare previsioni, gli affari Thauvin e Candreva sono intrecciati, nuovi rinvii sono possibili ma la Lazio conta di accoglierlo a Roma prima della partenza venerdì per il ritiro tedesco di Marienfeld.

CALCIOMERCATO LIVE - TUTTO SULLA LAZIO

RODRIGO CAIO - Thauvin è la priorità, si lavora anche per chiudere Rodrigo Caio, impegnato però sino a fine agosto alle Olimpiadi di Rio. È in pole per completare il reparto già implementato con l’arrivo del brasiliano Wallace (rientrerà oggi dal Brasile). Rodrigo Caio è il prescelto da tempo, sarebbe arrivato anche con Marcelo Bielsa. Tare vuole comporre la coppia De Vrij-Rodrigo Caio con Wallace prima alternativa. Per il brasiliano del San Paolo serve un altro sforzo economico. Sul tavolo di Lotito restano i casi Biglia e Keita.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio


© RIPRODUZIONE RISERVATA