Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Serie A Juventus: Higuain-Dybala, vai col tango

Serie A Juventus: Higuain-Dybala, vai col tango
© ANSA

Sabato Allegri potrebbe schierare per la prima volta insieme i due attaccanti argentini

Sullo stesso argomento

di Antonio Barillà

lunedì 5 settembre 2016 10:00

TORINO - Lezioni di tango. Sabato contro il Sassuolo, per la prima volta in assoluto, Massimiliano Allegri potrebbe schierare la coppia argentina che fa sognare la Juventus. Gonzalo Higuain, partito dalla panchina nelle prime due giornate di campionato, ha rinunciato alla convocazione in Nazionale, d’accordo con il Ct Edgardo Bauza, per concentrarsi sul lavoro a Vinovo e raggiungere la forma migliore; Paulo Dybala, invece, ha risposto, debuttando dal primo minuto con la Seleccion a Mendoza contro l’Uruguay, peccato che un’espulsione abbia sciupato tutto, tagliandolo fuori dal secondo match con il Venezuela: così, già oggi sbarcherà a Caselle, in tempo per l’allenamento pomeridiano.

TUTTO SULLA JUVENTUS - TUTTO SULLA SERIE A

RITAGLIO - Una buona notizia per il tecnico bianconero, che in attesa di ritrovare tutti i nazionali potrà testare l’atteso tandem argentino, finora impiegato solo per spezzoni: Higuain e Dybala, 61 gol in due nell’ultima stagione (38 l’ex azzurro, 23 La Joya), hanno diviso infatti 101' complessivi senza mai giocare insieme dall’inizio, nemmeno nelle amichevoli d’estate. Tre sole, a dire il vero, considerato che Higuain, tesserato il 26 luglio, non ha preso parte alla tournée in Australia e a Hong Kong. Il primo ritaglio insieme lo hanno ricavato il 7 agosto nel nuovo stadio del West Ham a Stratford, Londra: un quarto d’ora tra l’ingresso del Pipita (1' st) e l’uscita di Dybala (15' st). Sei giorni dopo, a Modena con l’Espanyol, i due hanno dialogato per l'intero secondo tempo: stavolta in panca c’era Dybala, schierato dopo l’intervallo, mentre Higuain, titolare, ha completato la partita, così 45' insieme e un gol dell’ex palermitano.

STAFFETTA - Solo spezzoni anche nelle prime due gare di A, mai cominciate da Higuain e mai completate da Dybala: 39' (con un gol di Higuain) allo Stadium con la Fiorentina e 20' all’Olimpico con la Lazio. I due argentini, per la precisione, hanno anche preso parte alla tradizionale amichevole in famiglia di Villar Perosa il 17 agosto: nessun incrocio, però, poiché nello stesso momento (1' st) Higuain ha lasciato il posto a Mandzukic e Dybala ha rilevato Pjaca. Staffetta diretta, infine, quando i due attaccanti si sono incrociati in Nazionale: sia a Buenos Aires contro il Brasile, sia a Barranquilla contro la Colombia, l’ex Ct Martino ha sostituito Higuain con Dybala.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio

Articoli correlati

Commenti