Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Tevez: il Boca aspetta i saluti, ma l'agente già apre al possibile ritorno

Tevez: il Boca aspetta i saluti, ma l'agente già apre al possibile ritorno
© EFE

Il procuratore Adrian Ruocco: «Carlitos parlerà quando se la sentirà. Nel contratto con lo Shanghai Shenhua c'è una clausola per tornare al Boca tra un anno»

Sullo stesso argomento

 

venerdì 30 dicembre 2016 10:50

ROMA - L'ufficialità è arrivata, i saluti ancora no: il Boca Juniors ha dovuto dire addio a Carlitos Tevez, ma ancora aspetta le parole di congedo dell'attaccante, che diventerà il giocatore più pagato al mondo allo Shanghai Shenhua (38 milioni dieuro all'anno per due stagioni). «Quando se la sentirà, Carlos saluterà i tifosi del Boca - ha dichiarato Adrian Ruocco, agente dell'argentino -. Penso voglia farlo nel miglior modo possibile: Tevez genera tanto amore nella gente che, quando se ne va, diventa odio. Al Boca per fortuna questo non è successo e vogliamo evitarlo». Poi alcune rivelazioni importanti sulle clausole incluse nel contratto record col club cinese: «Non escludo l'ipotesi che Carlos torni al Boca, sempre che questo trasferimento non abbia rovinato il rapporto coi tifosi xeneizes. Nel contratto che ha firmato con lo Shanghai Shenhua infatti, c'è una clausola che gli permette di tornare in Argentina tra 8 mesi, se non si trova bene in Cina: si tratta di un biennale che può essere interrotto dopo il primo anno solo in due casi: ritorno al Boca Juniors o ritiro dal calcio giocato». Porte aperte quindi ad un possibile nuovo ritorno in Argentina per Tevez, che per adesso però si prepara alla nuova e remuneratissima esperienza in Asia: il volo per Shanghai è previsto per il 15 gennaio, per mettersi a disposizione del tecnico Poyet già per la prima partita della stagione nella Super League cinese.

UFFICIALE: TEVEZ IN CINA

TEVEZ NEL 2010: "TROPPI SOLDI NEL CALCIO"

Articoli correlati

Commenti