Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Carbone si arrende e va via dalla Ternana: «Dimissioni irrevocabili»

Carbone si arrende e va via dalla Ternana: «Dimissioni irrevocabili»
© LaPresse

Dopo la sconfitta di Pisa l'allenatore lascia il timone degli umbri penultimi in classifica. Gautieri in pole per sostituirlo

Sullo stesso argomento

 

sabato 21 gennaio 2017 21:25

TERNI - Che la sconfitta di Pisa avrebbe avuto conseguenze in casa Ternana era immaginabile e così è stato. Invece dell'esonero però ci ha pensato direttamente Benito Carbone a farsi da parte presentando le proprie dimissioni da allenatore delle Fere, mestamente penultime nella classifica di Serie B. Una notizia che lo stesso Carbone ha voluto dare ai tifosi rossoverdi con un comunicato ufficiale sul sito del club: «La mia avventura da allenatore della Ternana termina qui - ha scritto il tecnico -. Ho comunicato alla Società le dimissioni irrevocabili. Credo sia giusto che la Società possa serenamente scegliere le migliori soluzioni per raggiungere al più presto il traguardo minimo della permanenza in Serie B. Ringrazio la squadra, lo staff tecnico, i collaboratori e tutti i dipendenti che in questi mesi mi hanno affiancato in questa straordinaria avventura. Un particolare pensiero va alla Società, non solo perché ha creduto in me questa estate ma anche perché in questi mesi mi ha messo nelle migliori condizioni per lavorare. Mi ha sempre rinnovato la fiducia e proprio per questo ho deciso di farmi da parte. Purtroppo nel calcio, a volte, non sempre le cose vanno nel verso giusto. Ho dato tutto me stesso e non mi sono mai risparmiato. Il mio pensiero va anche alla squadra. Questi ragazzi hanno un grande valore. Mi sento, però, in dovere di dare una scossa. Spero che serva. Grazie a tutti! Non smettete mai di lottare, in voi batte un cuore d’acciaio».

Il nuovo direttore sportivo Danilo Pagni nelle prossime ore cercherà di individuare il sostituto giusto per guidare la squadra che sul mercato si è rinforzata con gli arrivi degli ex laziali Diakité e Ledesma, dell'ex barese Monachello e dell'ex pescarese Pettinari. In pole sembra esserci al momento Carmine Gautieri.

La classifica di Serie B

 

Articoli correlati

Commenti