Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Calciomercato Cagliari, Ibarbo: «Un errore andare alla Roma»

Calciomercato Cagliari, Ibarbo: «Un errore andare alla Roma»

L'attaccante: «Avevo troppa voglia di giocare e di mettermi in mostra. Ho sbagliato. Se potessi tornare indietro...»

Sullo stesso argomento

 

giovedì 2 febbraio 2017 19:39

CAGLIARI - Ibarbo non è una minestra riscaldata per il Cagliari. Ne è convinto Capozucca, il ds del club isolano, che ha presentato il colombiano nel corso di una conferenza stampa: "Ibarbo è un patrimonio del Cagliari, sono contento che sia qui. Anche Rastelli è felice di avere un'altra freccia al nostro arco. Ora deve lavorare per convincere tutti". L'attaccante sulla carta prende il posto di Giannetti, passato allo Spezia. 

TUTTO SUL CALCIOMERCATO

LE PRIMA PAROLE - Ibarbo ha giocato nella Roma, nel Watford, nell'Atletico Nacional e nel Panathinaikos prima di rientrare sull'Isola: "Qui mi sento a casa, ho molte amicizie, i tifosi mi vogliono bene. Posso dare molto al Cagliari. Se potessi tornare indietro non me ne sarei mai andato. Quando sono andato via ero infortunato, la mia paura era di finire in un grande club con quell’infortunio. Andai alla Roma e subito mi feci male di nuovo. Avevo troppa voglia di giocare e mettermi in mostra. Sto bene, stamattina mi sono allenato tranquillamente. Ruolo? Non è un problema".


Articoli correlati

Commenti