Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Pioli, l’addio a un passo. L’Inter ha deciso

Pioli, l’addio a un passo. L’Inter ha deciso
© Getty Images

Dirigenti infuriati per la brutta sconfitta, il destino del tecnico è già segnato. E si guarda avanti

Sullo stesso argomento

 Andrea Ramazzotti

domenica 23 aprile 2017 09:00

ROMA - La delusione e la rabbia si leggono negli occhi dei dirigenti dell’Inter in tribuna al Franchi, da Steven Zhang ad Ausilio e Zanetti, attoniti, increduli. Pioli corre negli spogliatoi, il dopo gara nerazzurro non può essere sereno, anche se l’Inter ci ha creduto fino alla fine, una pazza partita che quasi quasi stava per tornare incredibilmente in piedi. Ma alla fine la rimonta non è riuscita, e il tema dominante, con l’Europa che si allontana (il Milan oggi può allontanarsi ancora) non può non essere il futuro tecnico della squadra.

ADDIO - L’avventura di Stefano Pioli sulla panchina dell’Inter si è di fatto chiusa ieri sera, con un ko storico contro quella che potrebbe essere la prossima squadra del tecnico di Parma. I dirigenti nerazzurri sono imbestialiti per la figuraccia della squadra sul campo del Franchi e sono allo studio misure punitive per i giocatori. Il destino dell’ex allenatore della Lazio invece è già segnato: il prossimo anno non sarà più alla Pinetina e, se fossero mancate più di 5 giornate alla fine del campionato, probabilmente oggi sarebbe stato esonerato.

IL FUTURO - Stando così le cose, invece, è probabile che arrivi fino al termine della stagione e che viva fino in fondo il crollo inesorabile di una squadra che nelle ultime 5 giornate ha conquistato solo 2 punti. A dire il vero i dirigenti di corso Vittorio Emanuele potrebbero anche mettere al suo posto Vecchi, già traghettatore dopo l’addio di De Boer, ma a questo punto resta da capire l’utilità del nuovo cambio in panchina perché dopo le partite di oggi l’Inter potrebbe trovarsi a 5 punti dal sesto posto e dunque virtualmente fuori dalla zona Europa League.

Leggi l'articolo completo sull'edizione del Corriere dello Sport-Stadio oggi in edicola

Articoli correlati

Commenti