Monaco, parla il presidente: «Vogliamo tenere Jardim, Mbappé e Falcao»

Il numero uno del club del Principato: «Rinnoveremo i contratti dei nostri big»
Monaco, parla il presidente: «Vogliamo tenere Jardim, Mbappé e Falcao»© EPA
2 min
TagsMbappéFalcaomonaco

MONACO - Il vice presidente del Monaco Vadim Vasilyev si è detto fiducioso di trattenere sulla panchina monegasca il tecnico Leonardo Jardim, così come la maggior parte dei giocatori, che hanno vinto Ligue1 (segnando addirittura 107 gol) e sono arrivati in semifinale di Champions. Il contratto del 42enne allenatore portoghese scade nel 2019 e il club "cercherà di prolungarlo - ha detto Vasilyev che ha preso parte oggi alla festa di calcio 'Telefoot' - Lui non ha mai detto che vuole lasciare". Il manager russo ha aggiunto che la società cercherà anche di trattenere il 18enne Kylian Mbappe, grande sorpresa della stagione, quest'anno a segno 26 gol, e il goleador Radamel Falcao (30 reti per lui): "Cercheremo di tenerli con noi, e di allungare i contratti con la maggior parte dei giocatori", ha aggiunto Vasilyev che questa estate vedrà i top club europei anche sulle orme dei vari Bernardo Silva, Fabinho e Tiemoue Bakayoko, grandi protagonisti dell'eccellente stagione del Monaco.

Sul centrocampista ci sono da tempo i due club di Manchester e il Real Madrid sono fortunati a Silva, la Juventus sta monitorando Fabinho, mentre i neo campioni di Premier del Chelesa hanno pressochè chiuso per Bakayoko. "Avremo una squadra competitiva anche la prossima stagione, questo è certo - ha concluso Vasilyev - Sarà difficile ripetere una stagione eccezionale come questa ma cercheremo di confermare il titolo in Ligue1"

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti