Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Calciomercato: «Follie dalla Cina per Cristiano Ronaldo, proposto ingaggio da 120 milioni»

Calciomercato: «Follie dalla Cina per Cristiano Ronaldo, proposto ingaggio da 120 milioni»
© REUTERS

'As' parla di un'offerta shock: 200 milioni al Real Madrid per il cartellino del fuoriclasse portoghese! Il nome del club è pero top secret

Sullo stesso argomento

 

venerdì 9 giugno 2017 12:42

MADRID - La Cina gonfia i muscoli e punta Cristiano Ronaldo. Nei giorni scorsi il quotidiano "A Bola" rivelava di possibili offerte da 180 milioni per il fuoriclasse portoghese che, interpellato su queste indiscrezioni, aveva replicato sorridendo che "niente è impossibile". Oggi "As" rilancia e sostiene che un club cinese avrebbe deciso di offrire 200 milioni di euro a Florentino Perez per il cartellino di Ronaldo mentre al giocatore verrebbe proposto un ingaggio monstre da 120 milioni a stagione, cifra mai vista nello sport professionistico. Da anni la Cina guarda con interesse a CR7 ma stavolta, assicura "As", la proposta sarebbe concreta e nella prossima settimana una delegazione cinese sarebbe attesa a Madrid per incontrare Perez e inoltrare l'offerta. Ma come in passato, Ronaldo dovrebbe declinare a meno che non sia lo stesso Real a volerlo cedere ma anche quest'ultima ipotesi appare impossibile. Nonostante i 32 anni, Ronaldo sta vivendo forse il momento migliore della sua carriera, ha trascinato i blancos alla conquista della Liga e della seconda Champions di fila e punta dritto al sesto Pallone d'Oro. L'attaccante sogna anche di eguagliare il record di sei Champions del presidente onorario del Real, Paco Gento, e per riuscirci gliene servono altre due. Anche per questo si gestirà come fatto nell'ultima stagione, a partire dal mese di vacanze post-Confederations e la rinuncia alla Supercoppa Europea di agosto contro il Manchester United.

Cristiano Ronaldo: «Cessione? Nulla è impossibile»

L'epic fail della foto di Cristiano Ronaldo da bambino

JAMES VIA - Se Ronaldo è destinato a rimanere, ha già le valigie pronte James Rodriguez, sempre più ai margini del progetto Zidane al punto da finire in tribuna a Cardiff, scalzato da Isco e Asensio.Il 26enne trequartista colombiano, valutato dal Real 70 milioni, è stato accostato a varie squadre, ultima nell'ordine il Psg, ma anche Bayern, Manchester United, Arsenal, Inter e Juve sarebbero alla finestra. Sulla vicenda non si è sbilanciato Juan Carlos Restrepo, patrigno di James: «Un talento come il suo merita di stare in campo, dipendesse da me gli direi di cercarsi una squadra dove poter giocare».

In collaborazione con ItalPress

Articoli correlati

Commenti