Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

N'Zonzi allo scoperto: «Datemi la Juventus»

N'Zonzi allo scoperto: «Datemi la Juventus»
© EPA

Il centrocampista francese ha comunicato al nuovo ds Arias la sua decisione, lasciando cadere le offerte degli altri top club europei

Sullo stesso argomento

di Antonio Barillà

martedì 13 giugno 2017 10:05

TORINO - I giorni della verità. La Juventus stringe per Steven N’Zonzi. Il centrocampista francese è fortemente attratto dall’esperienza in bianconero, lo ha comunicato con correttezza al nuovo ds Oscar Arias e ha lasciato cadere le proposte parallele recapitate da altri top club europei. «Voglio la Juventus » ha fatto sapere, sia personalmente sia attraverso il papà-manager, l’unico a rappresentarlo - affiancato in questa trattativa da un avvocato e da un intermediario italiano con le sue stesse radici congolesi -, nonostante la corte serrata di famosi agenti internazionali: il centrocampista spera solo che la società di corso Galileo Ferraris trovi un accordo con Siviglia, al quale è molto legato, evitando lo strappo della clausola di rescissione. Il presidente Castro: «Negozieremo con la Juventus, non sappiamo se questa settimana, non abbiamo fretta, ma non mi risulta che N’Zonzi abbia un accordo con la Juve. Conta costruire una squadra competitiva».

N'ZONZI, IL SIVIGLIA FRENA

VOLONTÀ - La Juve concretizzerà l’offerta di 30 milioni di euro già accennata, la richiesta andalusa sarà più alta ma inferiore ai 40 della clausola lecito pensare, complice la volontà di N’Zonzi e i buoni rapporti tra le parti, che con piccoli passi reciproci l’intesa venga raggiunta. Il Siviglia, d’altronde, è ormai preparato alla separazione. Gli uomini mercato, guidati da Arias, stanno già lavorando alla successione: in lizza Dani Parejo del Valencia e Roque Mesa del Las Palmas.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport

Articoli correlati

Commenti