Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Dembélé ko, il Barcellona risparmia 10 milioni

Dembélé ko, il Barcellona risparmia 10 milioni
© EPA

Una clausola del contratto dell'attaccante prevedeva il versamento di 10 milioni in caso di 50 partite disputate in stagione: obiettivo non raggiungibile a causa dell'infortunio che terrà il giocatore fuori dai campi per circa quattro mesi

 

lunedì 18 settembre 2017 21:08

ROMA - L'infortunio di Ousmane Dembélé non porta solo brutte notizie in casa Barcellona. 'Grazie' al ko dell'attaccante esterno francese, infatti, il club blaugrana risparimerà dieci milioni di euro, ovvero la cifra che avrebbe dovuto versare nelle casse del Dortmund qualora il giocatore avesse disputato almeno 50 partite in stagione. Obiettivo ormai irraggiungibile visto che il giovane erede di Neymar resterà ai box per quattro mesi. Per ottenere i dieci milioni previsti da una delle tante clausole previste dal contratto di Dembélé il Dortmund dovrà dunque attendere la prossima stagione. L'attaccante sarà operato martedì in Finlandia per curare l'infortunio al tendine della gamba sinistra.

Articoli correlati

Commenti